/ Eventi

Eventi | 21 settembre 2019, 15:31

“Play with food”: dal 29 settembre al 6 ottobre il festival di teatro dedicato al cibo

L’ottava edizione di “Play with food - La scena del cibo” si svolgerà a Torino, Asti e Moncalieri: il programma e gli appuntamenti da non perdere

“Play with food”: dal 29 settembre al 6 ottobre il festival di teatro dedicato al cibo

Cibo e teatro si mescolano nell’ottava edizione di “Play with food”:  celebrare lo splendido connubio tra il mondo dello spettacolo e la cucina è l’obiettivo dell’ottava edizione del primo festival di teatro dedicato interamente al cibo.

Creato da Davide Barbato e Chiara Cardea, il progetto “Play with Food” nasce dall’idea di dare vita a un evento artistico diffuso e inclusivo, in cui artisti di ogni disciplina sono chiamati a confrontarsi in modo creativo e innovativo con un elemento che da sempre è per noi italiani sinonimo di cultura e tradizione: il cibo. Quest’anno l’ottava edizione si svolgerà dal 29 settembre al 6 ottobre a Torino, Asti e Moncalieri. Dal Castello di Moncalieri all’Osteria Enoteca Rabezzana, passando per il Teatro Astra, il Caffè moderno e un luogo segreto ad Asti, sono tantissime le location culturali che ospiteranno spettacoli e momenti di convivialità unici.

L’idea del festival è quella di invitare il pubblico a giocare, recitare, suonare e creare con il cibo. Tante le collaborazioni e gli ospiti di livello, per un mix di correnti artistiche che mirano a esplorare il mondo del cibo attraverso cene segrete, colazioni cinematografiche e spettacoli. L’ottava edizione di “Play with food”, realizzata con il sostegno della Camera di Commercio di Torino, il patrocinio della Città di Torino e del Consiglio Regionale del Piemonte, vede per la prima volta il festival uscire dal capoluogo piemontese per spostare alcuni eventi in location di assoluto livello a Moncalieri, in collaborazione con Palchi Reali, e ad Asti, in collaborazione con il Teatro Dionisio.

Tra le principali novità di quest’edizione vi è la coproduzione realizzata insieme a Le Sillabe, un pranzo e una cena “in silenzio”: si tratta di un’esperienza immersa e originale capace di mettere insieme movimento, atto per formativo, meditazione e convivialità per 70 spettatori e commensali che, guidati da 8 performare, assisteranno a un vero e proprio rito dominato dal silenzio. Particolari poi le "Undergroud Dinner, cene teatrali per piccoli gruppi di spettatori, programmate in luoghi segreti che verranno svelati ai partecipanti solo poche ore prima dell'evento stesso.

“Play with food”, realizzato con il sostengo di Maestri del Gusto Torino e provincia è sponsorizzato da Agrisalumeria Luiset, Anna b.Lab, Caffè Moderno, Cuochivolanti, CucinaTo, Osteria Enoteca Rabezzana, Pastificio Bolognese, Farina nel sacco, Riserva Carlo Alberto. Media partner radio Energy. Per il secondo anno consecutivo, si conferma main sponsor del festival Pastiglie Leone. Il programma completo e tutte le informazioni relative a questo imperdibile evento è disponibile sul sito www.playwithfood.it

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium