/ Cronaca

Cronaca | 05 ottobre 2019, 07:01

Nel cuore storico di Torino arriva la portineria di comunità su tre ruote

Per portare a casa la spesa, recapitare un mazzo di fiori, ma anche per aiutare un anziano a inviare una mail piuttosto che a risolvere un problema con il telefonino

Nel cuore storico di Torino arriva la portineria di comunità su tre ruote

Sulle strade di Torino in bici per portare a casa la spesa, recapitare un mazzo di fiori, ma anche per aiutare un anziano a inviare una mail o a risolvere un problema con il telefonino.

Verrà ufficialmente presentato oggi alle 15 in piazza San Carlo, vicino al Bibliobus, il nuovo esperimento di innovazione sociale “Lo Spaccio di Cultura”. Il servizio di portineria di comunità su tre ruote (le bici sono una sorta di tricicli al contrario, con davanti un carrellino) è nato dal progetto Biagio di Rete Italiana della Cultura Popolare per favorire l’inclusione delle fasce più deboli della popolazione, e far risparmiare tempo a chi tempo non ha, dando occupazione a chi la cerca.

Per ora il progetto, che vede coinvolte soprattutto persone del quartiere Aurora, parte a ritmi ridotti: dal 9 novembre però sarà pienamente operativo. Chi vorrà potrà richiedere i servizi di portineria scrivendo alla mail info@spacciocultura.it, entrando nella pagina Facebook ‘Lo Spaccio di cultura – Portineria di comunità’, o chiamando il numero di telefono 3478788271.

"Da tempo sviluppiamo progetti di attivazione delle comunità – commenta Antonio Damasco, direttore della Rete Italiana di Cultura Popolare –  e negli ultimi anni abbiamo capito che bisognava mettere in discussione la definizione classica di questo concetto. Molto più che far parte di una medesima cultura o etnia, ciò che oggi identifica e dà forza a una comunità è vivere nello stesso luogo. Per mettere in relazione i singoli occorre partire da un criterio geografico e non semantico, facilitando l’incontro dei loro saperi e delle loro narrazioni".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium