/ Cronaca

Cronaca | 09 ottobre 2019, 08:45

Bambina investita davanti all'asilo di Chieri: condizioni stabili, ma gravissime

Per uno dei due bimbi che si trovavano con lei contusioni a faccia e addome. Il piccolo è ricoverato al reparto di chirurgia del Regina Margherita

Bambina investita davanti all'asilo di Chieri: condizioni stabili, ma gravissime

Condizioni stabili, ma gravissime. Trascorsa la notte, non migliora il quadro clinico della bimba di due anni e mezzo travolta ieri mattina da un suv davanti all'asilo "La Casa nel bosco" di Chieri.

La piccola ieri pomeriggio è stata sottoposta a un delicato intervento neurochirurgico durato sei ore, eseguito dall'equipe medica dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove era arrivata con l'elicottero del 118 dopo essere stata investita insieme ad altri due bambini.

Uno di loro, soccorso in codice giallo, ha riportato contusioni alla faccia e all'addome, tali da rendere necessario il ricovero al reparto di chirurgia.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium