/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2019, 14:52

Orti Generali: le attività nella settimana della Giornata Nazionale degli alberi

Dal 16 al 23 novembre in programma due importanti attività legate alla nuova cultura degli spazi verdi e degli alberi nei contesti urbanizzati

Orti Generali: le attività nella settimana della Giornata Nazionale degli alberi

 

Il 21 novembre è riconosciuto da 8 anni dal Ministero dell’Ambiente come “La Giornata Nazionale degli Alberi”, con l’intento di promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero e la vivibilità degli insediamenti urbani.

Nel parco di orti urbani a Mirafiori, Orti Generali, progetto nato con l’obiettivo di trasformare e gestire le aree agricole residuali cittadine, mettendo a disposizione della cittadinanza 160 orti e corsi di formazione, dal 16 novembre sono in programma due importanti attività legate agli alberi.

Sabato 16 novembre dalle ore 15 alle ore 19 nella serra dei corsi e nel frutteto si terrà “Introduzione alla potatura di alberi da frutto”, un corso teoriche e pratico di Giuseppe Ripepi, esperto giardiniere che ha cominciato la sua carriera dai Vivai Gottero, il vivaio piemontese più importante per la conservazione di antiche varietà locali di alberi da frutto. La potatura insieme a Ripepi diventerà un’operazione facile, il corso sarà accessibile a tutti, fornirà alcuni concetti chiave per effettuare una potatura corretta, nel periodo più indicato per questo intervento, e insegnerà le migliori tecniche per scegliere in quali punti effettuare i tagli, i tipi di taglio e gli attrezzi idonei. Inoltre potrete sarà possibile cimentarsi sul campo, sugli alberi da frutto di Orti Generali.

Il contributo per il corso “Introduzione alla potatura di alberi da frutto” è di € 45 con iscrizione a corsi@ortigenerali.it

Da giovedì 21 a sabato 23 novembre a Orti Generali verrano piantati oltre 100 alberi, grazie al finanziamento di proGIreg alla Città di Torino, progetto finanziato dalla Commissione Europea che a Torino, unica città italiana nel progetto, sperimenta proprio nel quartiere di Mirafiori le “nature based solutions” all’interno di living lab, attività sul campo, utilizzando la natura per la rigenerazione urbana di aree postindustriali.

Orti Generali ha scelto di piantumare varietà antiche di alberi all’interno dei 2 ettari di orti coltivati dai cittadini, per valorizzare le specie autoctone, più resistenti agli attacchi di fitopatie, e incrementare la biodiversità locale. Il paesaggio tra i 160 orti sarà arricchito con 130 alberi: meli e peri piantati lungo le bealere, antichi canali di irrigazione oggi desueti; gelsi lungo il viale centrale che si staglia all’ingresso di Orti Generali; 120 piccoli salici diventeranno la recinzione esterna lungo il perimetro.

L’attività di messa a dimora degli alberi sabato 23 novembre (ore 10-16) è aperta al pubblico con adesione a info@ortigenerali.it.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium