/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2019, 15:27

Domenica a Caselle Taxi Torino ricorda Renato Renato Biason, scomparso prematuramente all'età di 51 anni

I vertici della Cooperativa e i genitori di Biason scopriranno una targa commemorativa e doneranno a Sagat un defibrillatore automatico per il soccorso in caso di arresto cardiaco improvviso

Domenica a Caselle Taxi Torino ricorda Renato Renato Biason, scomparso prematuramente all'età di 51 anni

Domenica 24 Novembre alle 9 all'aeroporto di Caselle, Taxi Torino ricorda il collega Renato Biason, scomparso prematuramente all'età di 51 anni per un attacco cardiaco.

I vertici della Cooperativa e i genitori di Biason scopriranno una targa commemorativa e doneranno a Sagat un defibrillatore automatico per il soccorso in caso di arresto cardiaco improvviso. Ogni anno, in Italia, sono almeno 25.000 le persone che potrebbero essere salvate da un intervento tempestivo.

Ogni anno 60.000 persone in Italia e 400.000 in Europa hanno un arresto cardiaco improvviso e nel 70% dei casi succede in presenza di altre persone, ma solo nel 15% dei casi i presenti iniziano subito le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Il defibrillatore è utilizzato in una percentuale inferiore all’1%, in base a uno studio nella città di Parigi.

Se questa percentuale aumentasse si potrebbero salvare ogni anno anche il 40% dei casi, cioè migliaia di persone.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium