/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2019, 20:22

Rimozione ordigno bellico, a Porta Nuova potenziati i servizi di assistenza

Circolazione ferroviaria sospesa domenica 1° dicembre dalle 9.30 alle 16.30; autobus sostitutivi, navette e metropolitana per il collegamento con le altre stazioni

Rimozione ordigno bellico, a Porta Nuova potenziati i servizi di assistenza

Dalle 9.30 alle 16.30 di domenica 1 dicembre, su ordinanza della Prefettura di Torino, sarà sospesa la circolazione ferroviaria in arrivo e partenza dalla stazione Torino Porta Nuova. Il provvedimento è necessario per consentire il disinnesco e la rimozione dell’ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha previsto che i collegamenti regionali, alta velocità e media e lunga percorrenza arriveranno e partiranno dalle seguenti stazioni:

·      Torino Porta Susa: relazione Torino – Milano

·      Chivasso: relazioni Torino – Aosta/Ivrea;

·      Torino Lingotto: relazioni Torino – Cuneo/Genova/Savona;

·      Collegno: relazioni Torino – Modane/Bardonecchia e Susa (sfm 3).

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha potenziato i servizi di assistenza – circa 200 gli addetti che lavoreranno nelle stazioni dei nodi di Torino, Milano, Genova – e le informazioni alle persone. Con circa 2.000 sms ed e-mail Trenitalia ha informato i passeggeri interessati da modifiche di arrivo e partenza. Per i treni 503 e 504 (relazione Torino – Genova), cancellati, per l’InterCity 511 originario da Torino Lingotto anzichè Torino Porta Nuova e per gli InterCity Notte  35818 (Salerno – Torino Porta Nuova di sabato 30 novembre) e InterCity Notte 1575 (Torino Porta Nuova – Reggio Calabria di domenica 1 dicembre) che termineranno la corsa a Milano, Trenitalia garantirà il proseguimento del viaggio con il primo treno utile, mentre a chi rinuncia al viaggio sarà integralmente rimborsato il biglietto.

Trenitalia garantirà un servizio sostitutivo in autobus fra Torino Lingotto e Torino Porta Nuova. GTT attiverà un servizio navetta dalla stazione ferroviaria di Collegno al capolinea della metropolitana (fermata Fermi). I collegamenti con le stazioni Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa saranno garantiti dalla metropolitana, arrivando e partendo dalla fermata Fermi.  Regolari i servizi delle linee ferroviarie metropolitane SFM 1, 2, 4, 6, 7.

L’orario per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri. La chiusura non riguarderà il fabbricato stazione di Torino Porta Nuova e i servizi presenti che rimarranno attivi e raggiungibili.

Informazioni di dettaglio sui provvedimenti di circolazione ferroviaria e sui treni interessati sono consultabili sul sito web trenitalia.com, l’App Trenitalia e al numero verde gratuito 800 89 20 21; disponibili anche sui media del Gruppo FS Italiane – FsNews.it, FSNews Radio e l’account twitter @fsnews_it – e nei punti informativi Trenitalia presenti in stazione e alle self service.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium