/ Eventi

Eventi | 04 dicembre 2019, 10:31

Una giornata dell'Immacolata nel segno delle piante "magiche" a Palazzo Madama

Appuntamento dalle 10.30 alle 13 e dalle 14 alle 16.30 nel Giardino del Castello

Una giornata dell'Immacolata nel segno delle piante "magiche" a Palazzo Madama

Domenica 8 dicembre dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 16.30 Palazzo Madama apre le porte del Giardino del Castello, per approfondire il tema delle piante magiche e simboliche, coltivate in giardino, che decorano e arredano gli ambienti nelle festività natalizie.

Fronde di abete, alloro, tasso o agrifoglio da sempre sono utilizzati per creare la ghirlanda, o corona dell’Avvento, dalla simbolica forma circolare, spesso adornata di ceri da accendere durante il tempo dell’Avvento. L’agrifoglio, presente in giardino con due maestosi alberi, regala ogni inverno grandi quantità di bacche rosse che, insieme a quelle del pungitopo e del vischio, sono simbolo di buon auspicio, abbondanza e fecondità.

In occasione di questa apertura straordinaria del Giardino del Castello, sono in programma dimostrazioni pratiche per imparare a realizzare ghirlande e pot-pourri, in collaborazione con i volontari del progetto Senior Civico della Città di Torino. Il pot-pourri natalizio non è solo composto da frutti, semi, fiori, rametti e foglie di piante nostrane, ma anche da molte spezie come cannella, chiodi di garofano, scorze di agrumi esotici.

Alle ore 11.30 e alle ore 15.00 sono previsti due incontri di approfondimento botanico sulle piante simboliche e magiche presenti nel giardino, una passeggiata di un’ora in compagnia del curatore botanico Edoardo Santoro.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium