/ Cronaca

Cronaca | 26 gennaio 2018, 17:25

Condannata per stalking a due anni e mezzo: aveva lasciato una testa di topo morto sullo zerbino della vicina

Durante il procedimento ascoltato come testimone anche il famoso scrittore Alessandro Baricco

Condannata per stalking a due anni e mezzo: aveva lasciato una testa di topo morto sullo zerbino della vicina

Condannata per stalking non nei confronti dell'ex moglie o fidanzata, ma della vicina di casa. Si è concluso a Torino il processo contro una 45enne, accusata dalla sua dirimpettaia di soprusi e atti intimidatori.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

m.d.m.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium