/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2018, 16:06

Passaggio a livello di Villanova, Gtt smentisce che il treno sia passato con le sbarre alzate

Il Gruppo Torinese Trasporti ricostruisce l'episodio avvenuto ieri sera

Passaggio a livello di Villanova, Gtt smentisce che il treno sia passato con le sbarre alzate

In giornata è circolata la notizia secondo la quale ieri sera a Villanova Canavese un treno fosse transitato al passaggio a livello mentre le barriere erano alzate. Gtt ha diffuso il comunicato che segue, con l'intento di smentire questa ricostruzione, che tanto scalpore aveva suscitato, visto che è trascorsa meno di una settimana dalla tragedia di Caluso.

"Ieri sera alle 19.50 circa il treno sfmA diretto a Germagnano si è fermato a causa di un guasto al sistema di bordo in corrispondenza del passaggio a livello di Villanova e ha impegnato metà carreggiata. Al momento del transito il passaggio a livello era regolarmente chiuso".

"Verso la fine delle operazioni di ripristino del sistema di bordo (durate un paio di minuti), al momento dell’avviamento del treno, le sbarre del passaggio a livello, che in questo caso sono temporizzate, si sono aperte. Essendo il traffico veicolare già fermo (per le sbarre chiuse) e considerato che il convoglio già impegnava l’area del passaggio a livello, il treno è ripartito con modalità di marcia a vista a passo d’uomo e facendo uso di dispositivi acustici".

"GTT auspica che sia possibile in tempi brevi reperire le risorse e trovare il necessario consenso per procedere all’eliminazione dei passaggi a livello che, anche in caso di funzionamento regolare, rappresentano un oggettivo intralcio alla circolazione e alla vita dei paesi attraversati dalla ferrovia".

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium