/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 aprile 2019, 13:00

10 segni che dovrebbero farvi pensare che state ospitando dei parassiti nel vostro corpo

L'idea che i parassiti siano presenti solo nei paesi sottosviluppati è un mito. A dire il vero, sono presenti in egual modo in tutto il mondo e con la stessa incidenza in qualsiasi classe sociale.

10 segni che dovrebbero farvi pensare che state ospitando dei parassiti nel vostro corpo

Avere un infestazione da parassiti può essere un pensiero spaventoso. Tuttavia, non ci si deve sentire soli – è elevatissima l’incidenza con cui i parassiti intestinali si trasformano nella causa dei problemi di salute di persone di tutte le età e di qualunque parte del mondo, causando problemi digestivi, insonnia, problemi della pelle, affaticamento cronico, mal di testa e altro ancora.

L'idea che i parassiti siano presenti solo nei paesi sottosviluppati è un mito. A dire il vero, sono presenti in egual modo in tutto il mondo e con la stessa incidenza in qualsiasi classe sociale.

Molto spesso, chi ne è affetto, non immagina minimamente che, il proprio malessere, possa essere riconducibile a questi sgraditi ospiti ritardando l’adeguato trattamento e consentendo loro di fare danni irreparabili. Esistono in commercio prodotti in grado di prevenire il problema o coadiuvarne il trattamento. Tra i più validi vi è certamente Germitox, che per via della sua formulazione naturale, è adatto ad essere assunto da chiunque.

 Vediamo dunque i 10 segni che indicano che potreste avere dei parassiti all’interno del vostro organismo, quali sono i test da effettuare e il trattamento appropriato.

Cos'è un parassita?

Un parassita altro non è che un organismo che vive e si nutre di un altro organismo. Quando si parla di parassiti intestinali, si fa riferimento a microrganismi, di solito vermi, che si nutrono della nostra alimentazione.

Alcuni esempi di parassiti includono: nematodi, tenie, ossiuri, tricocefali, anchilostomi e altro. Poiché i parassiti hanno numerosissime forme e dimensioni, possono causare un’altrettanta ampia gamma di problemi. Alcuni di questi nemici della salute, consumano il cibo, lasciando chi li ospita, affamato dopo ogni pasto e incapace di mettere su peso. Altri si nutrono dei globuli rossi, causando anemia, altri ancora depongono uova che possono causare prurito , irritabilità e persino insonnia .

Se avete avuto uno dei problemi di cui sopra ed avete cercato dei modi per risolverli, senza successo, probabilmente i parassiti potrebbero essere la causa alla base di molti sintomi inspiegabili e ai quali non si riesce a trovare soluzione.

Come si viene infestati dai parassiti?

Ci sono diversi modi per contrarre un parassita. Seppur vero che l'acqua contaminata dai paesi sottosviluppati è una fonte nota di parassiti, essi in realtà si trovano anche frequentemente nella carne poco cotta, nella frutta e nella verdura sporche o contaminate, nei laghi, negli stagni o nei ruscelli. Alcuni parassiti possono persino entrare nel corpo da sotto ai piedi se si cammina scalzi.

Una volta che l’organismo viene infettato da un parassita, è molto facile trasmetterlo ad altre persone. Se avete un parassita e non vi lavate le mani dopo essere stati in bagno, potete facilmente passare le uova del parassita microscopico a tutto ciò che toccate: la maniglia della porta, la saliera, il telefono o stringendo la mano ad altre persone. È anche molto facile contrarre un parassita toccando animali infestati.

10 segni che potrebbero farvi capire  che potreste avere un parassita

·         Stitichezza inspiegabile, diarrea, gas o altri sintomi intestinali

·         Problemi nell'addormentarsi o risvegli frequenti durante la notte

·         Irritazione cutanea o rush inspiegabili, orticaria, rosacea o eczemi

·         Digrignare i denti nel sonno

·         Dolori ai muscoli o alle articolazioni

·         Esaurimento, depressione o frequente sensazione di apatia

·         Non sentirsi mai sazi o pieni dopo i pasti

·         Diagnosi di anemia da sideropenia

·         Diarrea dopo aver viaggiato all’estero

·         Problemi digestivi ricorrenti

I segni della presenza di un parassita possono spesso apparire inspiegabili. Come già detto, ci sono moltissimi tipi di parassiti ai quali siamo esposti negli ambienti frequentati nella vita di tutti i giorni.

Di solito sono più numerosi i parassiti che causano più stitichezza rispetto alla diarrea, tuttavia alcuni parassiti sono in grado di modificare l'equilibrio dei liquidi nell'intestino e causare diarrea.

Problemi di sonno, irritazioni della pelle, cambiamenti dell'umore e dolori muscolari possono essere causati dalle presenza delle tossine che i parassiti rilasciano nel flusso sanguigno. Spesso, queste tossine causano ansia, che può manifestarsi in modi diversi. Ad esempio, con lo svegliarsi nel mezzo della notte o digrignare i denti nel sonno, sono segni che il tuo corpo sta chiedendo aiuto. Quando queste tossine interagiscono con i tuoi neurotrasmettitori o le cellule del sangue, possono causare sbalzi d'umore o irritazione della pelle. Per questi motivi, l’ideale sarebbe prevenire le infestazioni o coadiuvarne i trattamenti con prodotti naturali, come Germitox, che, a prescindere dal tipo di parassita, sono in grado di offrire enormi benefici all’organismo, aumentando la sua capacità di contrastare questi ospiti decisamente sgraditi.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium