/ Politica

Politica | 01 aprile 2019, 14:16

Ricca (Lega): "Il Comune di Torino denunci l'occupazione anarchica di via Tollegno"

Il capogruppo comunale della Lega: "La denuncia è necessaria per lo sgombero e non farla vorrebbe dire piegarsi al ricatto degli anarchici"

Ricca (Lega): "Il Comune di Torino denunci l'occupazione anarchica di via Tollegno"

 

"Il Comune di Torino denunci l'occupazione anarchica e non ceda ai ricatti". È questo l'appello del capogruppo comunale della Lega Fabrizio Ricca, a due giorni di distanza dal corteo degli anarchici di sabato, che la scorsa settimana hanno occupato abusivamente l'ex scuola elementare 'Salvo D'Acquisto' di via Tollegno.

Per l'esponente del Carroccio, "le minacce alla sindaca dai violenti non possono essere una scusa con cui l’amministrazione decide di tollerare il nuovo covo di queste frange violente". "La denuncia - precisa Ricca - è necessaria per lo sgombero e non farla vorrebbe dire piegarsi al ricatto degli anarchici".

Il capogruppo della Lega aggiunge poi che è necessario "appurare se alcuni consiglieri se alcuni consiglieri della maggioranza siano solidali hanno  partecipato al corteo del 30". "Certe connivenze sono inaccettabili e fanno mal presagire in merito alla possibilità di risolvere velocemente l’occupazione nata a Barriera", conclude Ricca.

 

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium