/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2019, 11:46

La pro loco di Pinerolo va al voto anticipato sotto Natale

Il presidente Maulucci: «Dopo una serie di dimissioni era necessario eleggere il direttivo»

Il carnevale organizzato dalla Pro Pinerolo in centro storico

Il carnevale organizzato dalla Pro Pinerolo in centro storico

Le elezioni dovevano tenersi in primavera, ma su proposta del presidente il direttivo ha approvato di anticiparle al 15 dicembre. La notizia, diffusa ieri sera sulla pagina Facebook della Pro loco di Pinerolo, ha lasciato molte persone di stucco e in tanti si sono chiesti cosa fosse successo.

«Il susseguirsi dei presidenti ha generato una serie di dimissioni che hanno reso necessario eleggere un nuovo direttivo. Ho gestito un’emergenza, ora che è finita è necessario un direttivo nuovo» spiega il presidente Enrico Maulucci.

Le scorse elezioni si erano tenute il 27 maggio 2018 e avevano visto ben 43 partecipanti. Il direttivo, però, ci ha messo un po’ a trovare un assetto ed è passato attraverso due presidenze prima di quella di Maulucci.

La cosa che ha stupito molti pinerolesi è il fatto che si vada a votare proprio in periodo natalizio, un momento in cui la pro loco svolge un ruolo importante per le manifestazioni cittadine e ha anche lanciato l’idea del Bar Duomo, trasformando piazza San Donato in un bar all’aperto dal 26 al 28 dicembre, sotto le suggestive proiezioni natalizie sulla facciata del Duomo e delle case circostanti.

Le elezioni anticipate si terranno domenica 15 dicembre, dalle 16, nella sede di piazza Vittorio Veneto 8. Si potranno candidare gli iscritti 2019, che dovranno far pervenire la candidatura entro l’8 dicembre alle 17. L’8 dicembre è anche il termine ultimo per i tesseramenti.

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium