/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2020, 16:04

Casaleggio fa causa a "L'Incontro", Bruno Segre replica: "Grazie a lui per pubblicità incredibile" (VIDEO)

"Colpisce che proprio il M5S, che a partire da Beppe Grillo ha sempre praticato il turpiloquio, si stupisca di una frase pacata, di semplice senso, a cui si poteva replicare chiedendo la rettifica"

Casaleggio fa causa a "L'Incontro", Bruno Segre replica: "Grazie a lui per pubblicità incredibile" (VIDEO)

Anche Bruno Segre scende in campo in difesa de "L'incontro", il giornale da lui fondato nel 1949, contro cui Davide Casaleggio ha deciso di intentare una causa civile.

Il partigiano è venuto nel pomeriggio in piazza Solferino 10 a Torino, dove è previsto il primo tentativo di mediazione tra le parti: al centro della vicenda un articolo pubblicato a novembre 2019, a firma di Riccardo Rossotto, dal titolo "Rousseau, una distorsione paradossale della democrazia”.

"Sono venuto soprattutto - ha detto Segre - per ringraziare la controparte, che ci ha fatto una pubblicità incredibile, e poi perché la libertà di stampa è un presupposto della democrazia e un diritto civile fondamentale, che evidentemente la controparte ignora".

"Colpisce che proprio il M5S - ha continuato il centenario -, che da Beppe Grillo ha sempre praticato il turpiloquio, si stupisca di una frase in fondo pacata, di semplice senso, a cui si poteva replicare chiedendo la rettifica. Non c'era bisogno di questo schieramento polemico".

"Non credevo mai più che una persona che fa il politico ignorasse l'articolo 579, sulla diffamazione a mezzo stampa, che prevede la rettifica, la correzione di un eventuale dissenso", ha concluso Segre.

"Noi - ha aggiunto Beniamino Bonardi, direttore responsabile de L'incontro - continuiamo a difendere le opinioni che abbiamo, ma siamo aperti ad ospitare anche idee diverse: ci aspettavamo una replica, che non è arrivata, così come non è arrivata una replica argomentata".

"Noi non abbiamo insultato nessuno, ma solo espresso dubbi e forti perplessità su un possibile conflitto interessi su Davide Casaleggio, che ha risposto sul piano giudiziario: noi andiamo avanti sulla nostra strada", ha concluso.

+Europa Torino e Associazione Radicali Aglietta hanno fatto un presidio di solidarietà per L'incontro.

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium