/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2020, 19:35

A Torino da sabato chiusi i fiorai al dettaglio, la Regione:"Aperto solo chi produce"

Dal 18 aprile vietato l'accesso al pubblico ai piccoli negozi, che potranno continuare a vendere le piante onlne e telefonicamente, consegnandoli poi a domicilio

A Torino da sabato chiusi i fiorai al dettaglio, la Regione:"Aperto solo chi produce"

A Torino da sabato chiusi al pubblico i piccoli fiorai, che potranno però continuare a vendere tulipani e primule online o telefonicamente, consegnandoli poi a domicilio. 

Come ha chiarito la sindaca Chiara Appendino, in un video su Facebook, “c’è una comunicazione della Regione Piemonte che indica come non si possano vendere al dettaglio i fiori: noi abbiamo informato i negozianti il 14 aprile, garantendo tre giorni per lo smaltimento”. “A partire da sabato – ha aggiunto la prima cittadina – tutto il commercio al dettaglio delle piante dovrà essere chiuso”. “Rimane aperto quello all’ingrosso, così come sarà possibile – come per tutte le attività commerciali – consegnare a domicilio” ha concluso la prima cittadina.

La normativa della Regione Piemonte consente a chi produce fiori, quindi vivai ed aziende agricole, di rimanere aperti al pubblico.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium