/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 21 aprile 2020, 11:07

Sottodiciotto Film Festival & Campus, il lockdown video raccontato dai più giovani

L'iniziativa #iogiroincasa è aperta a bimbi e ragazzi dai 4 ai 18 anni

Sottodiciotto Film Festival & Campus, il lockdown video raccontato dai più giovani

Sottodiciotto Film Festival & Campus, la cui 21ma edizione è stata rimandata al prossimo dicembre a causa dell’emergenza sanitaria da Covid 19, promuove #iogiroincasa, una nuova iniziativa rivolta ai più giovani. Aperta a tutti i bambini e ragazzi dai 4 ai 18 anni, la call è un invito a raccontare la propria esperienza del confinamento tra le mura domestiche, imposto dalla pandemia, attraverso un breve video realizzato con i mezzi più facilmente disponibili: smartphone, tablet, webcam, videocamere…. 

Girati a due o a più mani – nel caso dei più piccoli con l’eventuale aiuto di genitori o fratelli maggiori, nel caso dei più grandi in autonomia o in collaborazione a distanza con amici o compagni di scuola – i lavori dovranno avere la durata massima di tre minuti. I cortometraggi pervenuti saranno via via caricati e pubblicati sul canale Vimeo del Festival, perseguendo l’obiettivo – da sempre prioritario per Sottodiciotto – di dare visibilità alle produzioni audiovisive dei giovanissimi. Espressione di un isolamento vissuto anche come possibilità creativa ed espressiva, i video così raccolti andranno a costituire una sorta di diario collettivo per immagini di questo periodo emergenziale che ha costretto anche bambini e ragazzi a ripensare e reinventare la propria esistenza quotidiana, confrontandosi con situazioni eccezionali: l’allontanamento da scuola, la creazione di nuove routine in casa, la socialità ridotta a livello esclusivamente virtuale, la famiglia – tema a cui sarà dedicata la prossima edizione del Festival – ritornata a essere fulcro relazionale, il cambiamento degli spazi e delle modalità di gioco e intrattenimento.

Possono partecipare a #iogiroincasa video di qualunque genere e formato, realizzati a partire dal 22 febbraio 2020. Una selezione dei video pervenuti sarà montata in un lungometraggio proiettato nel corso della prossima edizione del Festival (Torino, 5-11 dicembre 2020). 

La partecipazione alla call di #iogiroincasa (aperta fino al 31 ottobre) è gratuita. Per aderire all’iniziativa è sufficiente inviare una copia del video (anche tramite WhatsApp o Telegram o SMS al numero telefonico 351 7003486) con contestuale dichiarazione liberatoria, secondo le modalità indicate sul sito www.sottodiciottofilmfestival.it. 

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium