/ Cronaca

Cronaca | 18 maggio 2020, 14:22

Il commercio riapre e Gtt intensifica il servizio. Foti: "I nostri mezzi sicuri e sanificati" [FOTO e VIDEO]

Tornano i controllori, rigorosamente muniti di visiera e mascherina. Agenti della municipale in 12 fermate in supporto del personale Gtt

Il commercio riapre e Gtt intensifica il servizio. Foti: "I nostri mezzi sicuri e sanificati" [FOTO e VIDEO]

Il commercio riparte e con esso, di fatto, Torino. All'alba del 18 maggio per Gtt inizia una sorta di "fase 3", con più mezzi in servizio, controllori su bus e tram e un leggero incremento dell'affluenza.

L'obiettivo dell'azienda dei trasporti torinesi? Accompagnare i cittadini in questo momento di ripresa, fornendogli mezzi puliti, sicuri e sanificati. Come spiega l'amministratore delegato Giovanni Foti: "Ogni vettura è dotata di segnaposti, con porte dedicate all'entrate e all'uscita per evitare che i flussi interferiscano tra loro: contiamo che con l'apertura dei servizi i cittadini tornino presto a utilizzare i nostri mezzi".


Attualmente infatti l'affluenza è comunque bassa, sebbene leggermente superiore rispetto alle scorse settimane. Quel che è certo è che da oggi sono in strada il 100% dei mezzi previsti durante il periodo di servizio non scolastico, con 510 pullman e 105 tram: Gtt ha deciso di potenziare il servizio e a fine giornata saranno 10.000 le corse garantite. La metropolitana di Torino viaggerà con una frequenza di due minuti e 30, mentre il 4 di 5 minuti. Le altre linee di tram passeranno ogni 8 minuti, mentre le principali linee di bus ogni 9. L’azienda di corso Turati ha previsto 10 pullmann con conducente, pronte ad intervenire immediatamente in caso di affolamento dei mezzi: le tratte con il maggior afflusso di clienti verranno potenziate.

Una delle novità è che a partire da oggi tornano sui mezzi i controllori: il personale, rigorosamente dotato di mascherina e visiera protettiva, controllerà prevalentemente i titoli di viaggio dei passeggeri una volta scesi dai bus e tram. Per prevenire eventuali criticità l'azienda ha deciso mettere 200 addetti dedicati alle fermate: in 12 di queste il personale Gtt sarà supportato dagli agenti della polizia municipale nei controlli.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium