/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 28 maggio 2020, 15:45

Musei, posticipata l'apertura di Mao e Gam

Lo annuncia la Fondazione Torino Musei

Musei, posticipata l'apertura di Mao e Gam

La Fondazione Torino Musei sta affrontando la delicata fase della riapertura insieme al Politecnico di Torino, che conduce l'iniziativa di ricerca "Imprese aperte, lavoratori protetti”. Il gruppo di esperti tecnico-scientifici ha elaborato un Rapporto dettagliato che tiene conto delle specificità di ciascun museo, indicando le differenti misure da adottare per garantire la visita ai musei in completa sicurezza.

La tutela del personale di custodia, dei visitatori, e non ultima delle opere esposte, comporta un’attenta revisione delle procedure e interventi di adeguamento nel complesso sistema di areazione. Al fine di condurre con scrupolo tutte le verifiche necessarie, la Fondazione Torino Musei ha ritenuto opportuno posticipare di alcuni giorni l’apertura della GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea e del MAO Museo d’Arte Orientale per completare nel dettaglio l’adeguamento dei musei alle prescrizioni imposte dall’emergenza Covid-19, nel pieno e completo rispetto delle linee guida contenute nel DPCM del 17 maggio 2020.

Alla riapertura dei musei saranno annunciate le mostre previste al MAO e alla GAM, tra cui la già segnalata mostra in VideotecaGAM dedicata a Giuseppe Chiari.

"Sarà nostra cura comunicare quanto prima la data di riapertura della GAM e del MAO di Torino".

Per informazioni: www.fondazionetorinomusei.it

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium