/ Politica

Politica | 01 giugno 2020, 12:05

Primo flash mob post lockdown per l'ambiente a Torino: "Il covid andrà via, ma non la crisi ecologica: agire ora per futuro dei bimbi" [FOTO E VIDEO]

Questa mattina, in piazza Carignano, gli Extinction Rebellion hanno steso sul selciato una settantina di abiti infantili per lanciare l'allarme sul futuro

Primo flash mob post lockdown per l'ambiente a Torino: "Il covid andrà via, ma non la crisi ecologica: agire ora per futuro dei bimbi" [FOTO E VIDEO]

"Oggi Coronavirus > Domani Collasso Climatico". È questo la scritta sullo striscione esposto questa mattina dagli Extinction Rebellion Torino, che questa mattina davanti a Palazzo Carignano hanno dato il via al primo flash mob ambientale post lockdown.

Sul selciato della piazza, davanti al teatro, sono stati stesi una settantina di abiti da bambino, per lanciare l'allarme sul futuro. "Nei prossimi anni - hanno spiegato gli attivisti al megafono - a causa della grande crisi ecologica che stiamo vivendo, rischieremo un aumento vertiginoso dei casi di malnutrizione, migrazioni forzate e diffusione di nuove pandemie. Ciò che abbiamo vissuto negli ultimi mesi rischia di diventare la nostra nuova normalità. Il futuro di intere generazioni è a rischio".

"Dobbiamo azzerare - continuano - rapidamente le emissioni per impedire che i bambini e i ragazzi di oggi siano costretti a vivere crisi sempre più devastanti"."Il coronavirus se ne andrà, ma la crisi ecologica di aggraverà di anno in anno. Chi ci governa deve agire ora per garantire ai nostri bambini un futuro".

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium