/ Cultura e spettacoli
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cultura e spettacoli | 03 giugno 2020, 12:10

Dopo il successo a CinemAmbiente, i "13 grados sur" continua il suo "giro" virtuale

Si comincia mercoledì 10 giugno alle 21 con la proiezione in streaming per il documentario tutto torinese sul cambiamento climatico

Dopo il successo a CinemAmbiente, i "13 grados sur" continua il suo "giro" virtuale

Visto successo e interesse suscitato al debutto online su CinemAmbiente, si aggiungono nuovi appuntamenti per il documentario torinese “13 grados sur”, prodottto da Movimento Sviluppo e Pace ed esito del progetto “Faraway so close. Examples of (re) action on climate change” (“Così lontano, così vicino. Esempi di (re) azione al cambiamento climatico”), vincitore del secondo bando Frame, Voice, Report!.

Mercoledì 10 giugno alle 21 è prevista la proiezione in streaming del documentario firmato dal giornalista Francesco Garello e dal videomaker Manuel Peluso sulla pagina Facebook di Lacumbia Film, che dedica una serie di appuntamenti al cinema di qualità: occorre collegarsi all’indirizzo https://www.facebook.com/events/1891583214312412/.  Lo presenteranno Garello, Peluso e Anna Catella, producer e project manager del progetto, che commenteranno anche il doc dopo la sua proiezione.

I tre sono stati in Perù e hanno documentato, filmando anche in zone proibite, la vita in alcuni paesi delle Ande. In questi territori devastati dagli scavi delle compagnie minerarie multinazionali, il cambiamento climatico ha conseguenze dirette ed evidenti sulle comunità ancestrali. A rischio sono la sicurezza alimentare e lo stile di vita di queste popolazioni. L’impatto sociale e ambientale è devastante: intere comunità rurali rischiano di scomparire, schiacchiate dalle grandi industrie minerarie e dal cambiamento del clima. Paradossalmente è proprio la ricca tradizione di queste comunità che ci offre un'alternativa allo sviluppo dello sfruttamento.

Seguirà sabato 13 giugno dalle 11 alle 12,30 un particolarissimo workshop online di pittura a calce, curato dall’Associazione Nel Cantiere, un gruppo di ex studenti del Politecnico di Torino che si occupa di bioedilizia: è trasmesso in diretta su https://www.facebook.com/events/555859821787316/. Sarà una versione digitale e sperimentale di un workshop di avvicinamento alla bioedilizia e alle tecniche di autocostruzione, un buon modo per acquisire competenze e sperimentarsi in pratiche semplici ma efficaci e soprattutto sostenibili e dal basso impatto ambientale. E’ legato direttamente al documentario che illustra anche come determinati villaggi del Perù si siano adeguati al cambiamento climatico con costruzioni simili: di qui, l’idea di costruire un momento, per i torinesi e non solo, di approfondimento sull’architettura sostenibile.

Parallelamente, da lunedì 8 giugno partirà un podcast online su Border Radio: viene tramesso su https://border-radio.it/. I curatori hanno infatti pensato di creare per "13 Grados Sur" una serie  da 20 minuti. Ogni podcast è dedicato a un tema. Si parlerà del cambiamento climatico Perù (in particolare sulle Ande, dove lo scioglimento dei ghiacciai si nota sempre più da un anno all'altro), di miniere e lavoro in Perù, di case migliorate, qualità di vita, conoscenze tradizionali, ma anche di realtà, attualità e movimenti socio-politici, dell'emergenza covid e dell'impatto sulle comunità indigene in Sud America.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium