/ Cronaca

Cronaca | 14 giugno 2020, 18:44

Uccise l'ex moglie, Cirillo trasferito a Ivrea dalle Vallette dove lavora la figliastra ferita

La ragazza è ancora ricoverata alle Molinette in prognosi riservata

Uccise l'ex moglie, Cirillo trasferito a Ivrea dalle Vallette dove lavora la figliastra ferita

E' stato trasferito dal carcere delle Vallette di Torino al carcere di Ivrea, Nicola Cirillo, il cinquantasettenne che il 10 giugno scorso uccise l'ex moglie Cristina Messina a colpi di pistola, ferendo gravemente la figlia di 29 anni.

La stessa ragazza, ancora ricoverata alle Molinette in prognosi riservata, lavora proprio nella struttura penitenziaria delle Vallette, dove è conosciuta da tutti i colleghi. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium