Elezioni comune di Torino

 / Cronaca

Cronaca | 18 giugno 2020, 12:38

Aggredito e rapinato dal "branco": quattro persone finiscono in manette

Tre uomini e una donna hanno assalito una persona alla fermata del tram in via Sacchi. Sono stati rintracciati poco distanti

Aggredito e rapinato dal "branco": quattro persone finiscono in manette

Quattro persone in manette con l'accusa di rapina: tre romeni, due uomini ed una donna di 30, 40 anni e 19 anni e un trentaquattrenne dominicano.

Intorno alla mezzanotte di martedì, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via Sacchi dove era stata segnalata un’aggressione alla fermata del tram. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un uomo riverso in terra con delle evidenti ferite sul volto. La vittima ha raccontato di essere stato aggredito con calci e pugni da un gruppo formato da quattro individui, tre uomini ed una donna, e colpito in seguito con una bottiglia di vetro all’altezza dell’occhio sinistro. 

Durante la colluttazione, uno degli aggressori aveva estratto un coltello lungo 18 centrimeti deciso ad infierire sulla vittima, per poi desistere e “limitarsi” a strappargli via la giacca contenente gli effetti personali tra cui un cellulare ed il portafoglio con alcuni documenti all’interno e 120 euro in contanti. 

Grazie alle descrizioni fornite dalla persona aggredita, gli agenti della Squadra Volante sono riusciti a rintracciare tre dei quattro individui sotto i portici di via Sacchi mentre stavano armeggiando attorno ad un bidone dei rifiuti, all’interno del quale sono stati ritrovati gli oggetti sottratti durante l’aggressione. Il quarto soggetto è stato fermato poco dopo sulla stessa via a spasso con il cane. Dalla perquisizione, è stato trovato il coltello mostrato durante l’aggressione.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium