/ Eventi

Eventi | 18 luglio 2020, 18:30

Lunedì riapre al pubblico il Mausoleo della Bela Rosin: protagoniste le donne del re

Proiezione del film "Le donne del Re", realizzato da Assemblea Teatro sulla base dell'opera teatrale che avrebbe dovuto debuttare lo scorso 13 marzo, poi annullata causa pandemia

Lunedì riapre al pubblico il Mausoleo della Bela Rosin: protagoniste le donne del re

Lunedì 20 luglio riapre finalmente al pubblico il Mausoleo della Bela Rosin, anticipando il programma di eventi estivi che si svilupperà dal 3 agosto al 27 settembre per “Torino a cielo aperto”. La rassegna Stasera ti racconto un libro, a cura di Assemblea Teatro, è coordinata dalle Biblioteche Civiche torinesi e COLTI, con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

In occasione della riapertura verrà presentato il film Le donne del Re, spettacolo che doveva debuttare con la compagnia di Renzo Sicco proprio al Mausoleo lo scorso 13 marzo, poi annullato per il lockdown.

"Era rimasta una forte amarezza e delusione in tutti quelli che per settimane avevano lavorato a programmare quel progetto - spiega il direttore artistico -. Per non vanificare gli sforzi, abbiamo così ripreso i quadri dell'opera e li abbiamo montati in un film di oltre un’ora". 

La visione su grande schermo sarà proposta anche nelle serate di giovedì 23 e venerdì 24 luglio sempre alle ore 21, con ingresso a € 3, intero, e € 2, ridotto, per residenti del quartiere e gli iscritti alle Biblioteche.

Lo spettacolo racconta le molte vicende sentimentali del primo Re d’Italia e la sua passione per Rosa Vercellana, a cui è dedicato il Mausoleo che quest'anno festeggia il quindicesimo anniversario di riapertura alla cittadinanza.

Manuela Marascio

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium