/ Cronaca

Cronaca | 04 agosto 2020, 16:05

Albenga, 30enne di Torino trovato senza vita in casa, nessun segno di violenza, il medico legale dispone l’esame tossicologico

Il giovane, residente sotto la Mole, era stato trovato senza vita lo scorso 31 luglio all'interno di un'abitazione di via Piave, nel quartiere di Vadino

Albenga, 30enne di Torino trovato senza vita in casa, nessun segno di violenza, il medico legale dispone l’esame tossicologico

L’autopsia non ha evidenziato niente in particolare e nessun segno di violenza, così il medico legale Luca Vallega ha disposto l’esame tossicologico e istologico.

Questa mattina è stato svolto l’esame autoptico sul corpo del 30enne di Torino Matteo Monaco che ha perso la vita lo scorso 31 luglio all'interno di un'abitazione di via Piave, nel quartiere di Vadino.

Il giovane si trovava in compagnia di altre tre persone (la fidanzata, il fratello di lei e la ragazza di quest’ultimo) e sul posto era intervenuta la Croce Bianca di Albenga ma per il giovane ormai non c'era più nulla da fare. Sul fatto hanno indagato i carabinieri che nelle prime ore hanno cercato di ricostruire i fatti anche attraverso l'ascolto dei testimoni.

Il pm Massimiliano Bolla ha dato il nulla osta per la celebrazione del funerale. Gli esiti dell’esame dovrebbero arrivare entro 60 giorni.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium