/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 06 agosto 2020, 12:04

Venaria, il 7 e 8 agosto si torna alla Reggia con Alessandra Faiella e Moni Ovadia

Per la rassegna "Piemonte dal vivo"

Venaria, il 7 e 8 agosto si torna alla Reggia con Alessandra Faiella e Moni Ovadia

Nell’ambito del calendario estivo promosso da Piemonte dal Vivo dal 1° luglio in tutte le province piemontesi, un’offerta nuova e suggestiva trova spazio alla Reggia di Venaria Reale.

Grazie alla collaborazione con il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, i giardini della Reggia ospitano, il venerdì e il sabato dal 10 luglio al 15 agosto, dalle ore 18 alle ore 22 circa, un programma con teatro per famiglie, circo e danza contemporanea, musica e prosa. Più di 50 spettacoli compongono, nella varietà di artisti e generi, un unico palinsesto, che abbina alla visita dei magnifici spazi reali un’occasione di grande spettacolo dal vivo.

“La Fondazione raccoglie la sfida lanciata dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ad abitare gli spazi delle proprie Dimore con tutte le discipline dell’arte performativa, affiancando agli spettacoli veri e propri attività di formazione, inclusione e benessere- dichiara Matteo Negrin, Direttore di Piemonte dal Vivo. Ancora una volta la Reggia ci stimola ad andare oltre la prassi museale, sfidando artisti e pubblico ad abitare i propri spazi con gli abiti del contemporaneo.”

 

PROGRAMMA DI VENERDÌ 7 e SABATO 8 AGOSTO

 

PRIMO ATTO per i più piccoli

Venerdì 7 agosto ore 18 – Boschetto della musica

ON THE ROAD

ideato da Milo Scotton,

regia e drammaturgia Milo Scotton

in scena Compagnia ArteMakìa

liberamente tratto dal libro "On The Road" di Jack Kerouac

ARTEMAKÌA

Liberamente ispirato al libro On The Road di Jack Kerouac, lo spettacolo si pone come opera-confessione la cui drammaturgia si sviluppa attraverso le discipline circensi. Quattro personaggi oppressi dalla società in cui vivono desiderano fuggire, viaggiare o semplicemente scoprire dove li porterà un soffio di vento. Intraprendono un viaggio per ritrovare se stessi. La strada che percorrono diventa metafora di un vissuto universale. I personaggi dalla loro esperienza personale passeranno a riflettere sulla felicità come progetto collettivo.

 

Sabato 8 agosto ore 18 – Boschetto della musica

NEL NOME DEL DIO WEB

di e con Matthias Martelli

in collaborazione con Alessia Donadio

FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI

Oggi siamo tutti Webeti, fedeli del Dio Web e della Chiesa Chattolica. Matthias Martelli, un giullare contemporaneo, solo sulla scena, si trasforma in personaggi simbolo della nostra nuova religione virtuale:

 

 

la Likeomane, la tossica di Like, Don iPhone, Papa Amazon Prime, San Steve Jobs, passando da fallimentari amori online a lezioni di Storia del futuro. Nel finale gli eretici della Setta dei Disconnessi metteranno a dura prova la nostra fede nel Dio Web: cosa perdiamo chiudendo le nostre vite nel mondo virtuale? E poi, siamo davvero più connessi fra noi? Siamo davvero più liberi?

 

INTERVALLO in musica con aperitivo

Venerdì 7 agosto ore 18,30 – Cascina Medici

LA FOLLIA

con Sawa Kuninobu, violino

Hinako Kosaka, pianoforte

CONSERVATORIO G. VERDI DI TORINO

Programma:

Corelli/ La Follia (10 min)

Piazzolla/ Histoire du Tango (20 min)

I. Bordel 1900

II. Café 1930

III. Night Club 1960

IV. Concert d’Aujourd’hui

Sarasate/ Carmen Fantasy (13 min)

Introduzione  Allegro moderato

I. Moderato

II. Lento assai

III. Allegro moderato

IV. Moderato

 

Sabato 8 agosto ore 18,30 – Cascina Medici

IL RITMO SCURO DI UNA DANZA

con Tommaso Santini, violino

Lucia Sacerdoni, violoncello

Edoardo Momo, pianoforte

CONSERVATORIO G. VERDI DI TORINO

Programma:

G.Kancheli: Instead of Tango 

A.Piazzolla: 4 Stagioni

 

SECONDO ATTO con i linguaggi del contemporaneo

Venerdì 7 agosto ore 19,30 – Allea Reale

Sabato 8 agosto ore 19,30 – Allea Reale

 

SIC TRANSIT

scrittura drammaturgica Giorgia Russo e Alessandro Maida

con Alessandro Maida

MAGDACLAN CIRCO

Lui è il padre, nonché creatore della Storia, un po’ megalomane, presuntuoso e a tratti schizofrenico. Anni ed anni a far sentire la sua voce invano, così un giorno invia il suo migliore messaggero, cuore di papà, a ribaltare le sorti del genere umano. Ma la storia è nota: il tentativo fallisce. Quest’anno ci riprova affidandosi a un uomo nuovo. O forse ad una nuova donna.

 

GRAN FINALE con i nomi dello spettacolo dal vivo italiano

Il Gran Parterre Juvarriano ospita il main stage, con i grandi nomi dello spettacolo dal vivo italiano, in scena dalle ore 20.30.

 

Venerdì 7 agosto ore 20,30 – Gran Parterre

LA VERSIONE DI BARBIE

Monologo comico ad alto contenuto satirico

con Alessandra Faiella

tratto dal libro “La versione di Barbie” di Alessandra Faiella

NIDODIRAGNO

Attraversando con piglio ironico e dissacrante l’itinerario di formazione della donna di oggi dalla nascita alla morte, Alessandra Faiella invita a uscire fuori dal tunnel della finta emancipa-zione, poiché il sonno della ragione che ha già generato troppi mostri.

 

Sabato 8 agosto ore 20,30 – Gran Parterre

LAUDATO SI’

con Moni Ovadia

reading dall'enciclica di Papa Francesco

CORVINO PRODUZIONI

Laudato si' è la seconda enciclica scritta da Papa Bergoglio nel suo pontificato e risale al 2015. Moni Ovadia, scrittore, autore, uomo di cultura agnostico ma da sempre vicino alla spiritualità e agli interrogativi propri degli uomini di fede ha deciso di farne un reading in cui si potesse evidenziare la forza rivoluzionaria di questo scritto ovvero la denuncia dell'attuale crisi ecologica e l'assoluta necessità di un mutamento radicale nella condotta dell'uomo.

 

Per assistere alle attività spettacolari, sarà sufficiente il biglietto di ingresso alla Reggia che fino al 16 agosto prevede un’apertura straordinaria serale (tutti i giorni fino alle ore 22; la domenica fino alle ore 18.30). Il biglietto di ingresso serale ha un costo di euro 6,00. Maggiori informazioni sul sito lavenariareale.it.

 

Con l’arrivo dell’Estate e il desiderio delle persone di stare all’aria aperta in questo particolare periodo, la Reggia di Venaria cambia orario e prolunga la possibilità di visitare la Reggia, i Giardini e la mostra Sfida al Barocco fino a sera. Oltre agli spettacoli nei Giardini è possibile visitare il Piano Nobile della Reggia, lasciandosi così affascinare dai maestosi ambienti barocchi illuminati dalla suggestiva luce del crepuscolo, ammirare la Scuderia Grande con il fiabesco Bucintoro dei Savoia e la grandiosa Citroniera, sede dell’imperdibile mostra Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 - 1750. Il relax e il divertimento continuano con la possibilità di concedersi deliziosi aperitivi al raffinato Caffè degli Argenti, al suggestivo Patio dei Giardini e presso Cascina Medici del Vascello, in coincidenza con gli spettacoli.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium