/ Attualità

Attualità | 11 agosto 2020, 18:27

Anche in agosto il volontariato non si ferma a Borgo Vittoria

Fondamentale il contributo della Comunità di Scientology

Anche in agosto il volontariato non si ferma a Borgo Vittoria

La quarantena è ormai un ricordo e come dopo ogni calamità si cerca faticosamente di tornare alla normalità, 
ma anche in questa fase intermedia il volontariato non va in vacanza.

Infatti, grazie alla comune collaborazione con il Tavolo di Borgo Vittoria, varie associazioni proseguono il loro impegno.
Ogni settimana, ad esempio, il gruppo torinese di Ministri Volontari della Comunità di Scientology - movimento umanitario internazionale avviato da L. Ron Hubbard negli anni '70 - collabora con l'associazione NAIM nelle operazioni di carico e scarico di quintali di alimentari raccolti ai mercati generali, consegnati gratuitamente a persone e famiglie 
messe in ginocchio dalla chiusura forzata.

A questo si aggiunge, ogni lunedì e venerdì, il turno di consegna dei pasti a persone senza fissa dimora a supporto del 
Progetto Leonardo, mentre al mattino, in settimana, una squadra si dedica al monitoraggio di sette tende allestite davanti ai pronto 
soccorso di altrettanti ospedali cittadini, come parte della Sezione Comunale di Protezione Civile.

Se la società deve ripartire, il volontariato non si è mai fermato e non si ferma nemmeno in agosto.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium