/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2020, 09:40

La raccolta di rifiuti tecnologici in Piemonte cresce del 21%

I dati 2019 di Remedia evidenziano la raccolta di oltre 8.500 tonnellate di Raee domestici in Piemonte (+21%). Torino la provincia più virtuosa con più di 3.900 tonnellate di rifiuti elettrici e elettronici gestite

La raccolta di rifiuti tecnologici in Piemonte cresce del 21%

Remedia, consorzio nazionale per la gestione eco-sostenibile di tutti i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (Raee), pile e accumulatori esausti, nel corso del 2019 ha gestito in Piemonte 8.560 tonnellate di Raee provenienti da nuclei familiari e circa 204 tonnellate di pile e accumulatori esausti. I Raee, distribuiti in 213 centri di raccolta in tutta la regione, hanno registrato un incremento del 21% rispetto all'anno precedente.

Una crescita regionale che si distingue per il Consorzio tra le più consistenti d’Italia, posizionando il Piemonte come modello virtuoso nella gestione dei rifiuti tecnologici del Sistema Remedia.

Analizzando il dato di raccolta delle singole province, Torino si posiziona in cima alla lista con un totale di 3.935 tonnellate di Raee gestiti. A seguire, Cuneo con 1.244 tonnellate, poi Novara con 1.079 tonnellate, Alessandria con 877 tonnellate, Verbano-Cusio-Ossola con 480 tonnellate (la provincia più virtuosa con incremento del 82% rispetto al 2018), Biella con 339 tonnellate e Vercelli con 317 tonnellate. Chiude la classifica la provincia di Asti con 286 tonnellate.

Dal punto di vista delle diverse tipologie di Raee, il raggruppamento maggiormente gestito risulta essere quello denominato freddo e clima (R1) relativo agli apparecchi refrigeranti, di cui sono state raccolte 3.072 tonnellate. A seguire, troviamo il raggruppamento TV e monitor (R3), corrispondente a 2.929 tonnellate, poi i grandi elettrodomestici (R2), ovvero lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura ecc., di cui sono state raccolte 1.402 tonnellate; seguono i piccoli elettrodomestici (R4) con 1.144 tonnellate e, infine, le sorgenti luminose (R5), corrispondenti a 13,70 tonnellate.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium