/ Politica

Politica | 21 settembre 2020, 19:14

Referendum, a Torino vince il “sì” con il 60,74%

Bassa l’affluenza, che si attesta al 48,51%: al precedente Referendum Costituzionale del 2016 aveva votato il 71,49% degli elettori

Referendum, a Torino vince il “sì” con il 60,74%

Si sono chiuse oggi alle 15 le consultazioni per il referendum costituzionale indetto per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale dal titolo ‘Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari.

Al termine dello spoglio dei 919 seggi il risultato è stato il seguente: il 60,74% degli elettori ha votato SI e il 39,26% ha votato NO. L'affluenza totale dei votanti ai seggi di Torino è stata del 48,51%; nel precedente Referendum Costituzionale del 2016 aveva votato il 71,49% degli elettori.

Soddisfatta Valentina Sganga, capogruppo del M5s di Torino: “Oggi è una giornata felice per il M5S e per tutti gli italiani. Con il risultato del referendum arriva una bella risposta dai cittadini a quanti hanno provato a delegittimare il lavoro importantissimo che il Movimento, a partire dai fondatori Beppe Grillo e Casaleggio, ha fatto in questi anni per trasformare le istituzioni. Dobbiamo dire grazie anche al ministro Luigi Di Maio che tanto si è speso per il taglio dei parlamentari. Uno dei grandi obiettivi che avevamo quando ci siamo candidati è stato raggiunto e per questo bisogna festeggiare, anche in una giornata triste come questa”. 

Ora bisogna lavorare a testa bassa, nell'alleanza di governo, per costruire una riforma complessiva dell'organizzazione del parlamento e delle istituzioni: dobbiamo riuscire a reintrodurre le preferenze per avere un parlamento efficiente che rappresenti davvero, e meglio, le istanze dei cittadini. Siamo al fianco della sindaca per trasformare Torino e dei nostri ministri e parlamentari per trasformare l'Italia” conclude Sganga. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium