/ Eventi

Eventi | 26 settembre 2020, 16:08

Domani la festa di via Stradella: “Un segnale positivo per i commercianti vicini al cantiere”

Abituati a convivere con il cantiere della Torino-Ceres, provati dal Covid, gli esercenti di via Stradella non si arrendono e rilanciano con una festa: appuntamento dalle 9 alle 20

Domani la festa di via Stradella: “Un segnale positivo per i commercianti vicini al cantiere”

Una festa nel nome di un territorio che si vuole rilanciare. Si potrebbe riassumere così la festa di via Stradella in programma domani, domenica 27 settembre, dalle 9 alle 20 nel tratto compreso tra largo Grosseto e via Breglio.

L'Associazione di via Stradella si pone come ambizioso obiettivo quello di rilanciare, su un territorio "abituato" ad avere a che fare con i lavori in corso, un segnale positivo soprattutto per coloro che hanno un'attività in prossimità del cantiere e che vedono ogni giorno diminuire i loro affari.

“Via Stradella c’è”, questo il nome dell’evento, è stato scelto perché i commercianti, in occasione della manifestazione, vogliono accendere i riflettori sulle attività presenti su Madonna di Campagna e vie limitrofe segnalandone la presenza vitale e fondamentale per la sopravvivenza del tessuto socio-economico del territorio. L'Associazione, visto il disagio dovuto ai lavori del cantiere, ha invitato a partecipare le attività e i negozi dell'area cantiere Grosseto-Venaria-Stampini.

Ad animare la giornata, solitamente sempre molto partecipata, esibizioni di scuole di ballo del territorio, che coinvolgeranno i residenti e chiunque li vorrà raggiungere con performance. Presenti i pony per i più piccini: il ricavato di quest’attività servirà a finanziare l’associazione contro il macello dei cavalli. Tra le novità il fatto che i negozi proporranno sconti particolari non solo durante la manifestazione, ma anche nei giorni successivi.

Partner consolidata della festa di via Stradella, Radio Jukebox in diretta dalle ore 9 alle 15: sarà il conduttore Wlady, con ironia e simpatia a raccontare live la giornata. L'evento si propone non solo come un'occasione di aggregazione collettiva e sociale, ma anche come un momento di incontro con le Associazioni culturali e sportive operanti sul territorio.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium