/ Eventi

Eventi | 29 settembre 2020, 06:47

La voce dei rifugiati come un fiume sonoro: a Torino la nuova performance di Yuval Avital

"Rivers" sarà presentata oggi pomeriggio alla GAM e domani in piazza Foroni

La voce dei rifugiati come un fiume sonoro: a Torino la nuova performance di Yuval Avital

Il distretto CasaBottega e GAM Torino presentano Rivers, progetto dell’artista multimediale, musicista e compositore israeliano Yuval Avital. Nato a Gerusalemme nel 1977 e residente a Milano, è conosciuto per le sue installazioni sonore e visive, performance collettive che coinvolgono masse sonore nella creazione di rituali contemporanei, opere icono-sonore, quadri multimediali complessi e per lo sviluppo di progetti tecnologici, realizzati anche con l’apporto di intelligenza artificiale in spazi pubblici, siti di archeologia industriale, teatri e musei, sfidando le tradizionali categorie che separano le arti. 

Rivers è una composizione-performance <wbr></wbr>nella quale la voce e il gesto si incontrano in un’esperienza spaziale e sensoriale, invitando il pubblico a immergersi e a ricercare un incontro intimo e umano.

I due elementi principali dell’opera sono due fiumi che si intrecciano, il fiume naturale e quello umano: un ensemble vocale (crowd music) composto principalmente da rifugiati non-musicisti che usano la loro voce come strumento di espressività e come “testimonianza d’arte”, e altoparlanti che riproducono elaborate registrazioni sonore delle acque correnti locali, registrate da Avital nei luoghi in cui la performance ha luogo.

La performance è strettamente correlata al laboratorio che l'ha preceduto, svoltosi dal 21 al 25 settembre negli spazi di Via Baltea 3 in Barriera di Milano, condotto dal Dipartimento Educazione della GAM con Cristina Pistoletto (presidente di Responsability) e la supervisione dello stesso Avital.

La performance sarà presentata oggi, martedì 29 settembre, alla GAM, alle 17 e alle 18, negli spazi della rinnovata Collezione del ‘900, e mercoledì 30 settembre alle ore 18 in piazza Foroni. 

Per l'occasione, Avital donerà due opere della serie Rivers alla collezione del museo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium