/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2020, 14:18

L'omaggio artistico di Etnik ai bambini della scuola primaria Margherita di Savoia di Torino

Lo street-artist ha decorato il muro davanti all'istituto di Via Pietro Thouar, nel quartiere Lucento: l'opera rappresenta una “finestra fantastica” per spargere positività dopo il lockdown

L'omaggio artistico di Etnik ai bambini della scuola primaria Margherita di Savoia di Torino

"Una finestra che si apre su un mondo fantastico”: viene descritta così la nuova opera d'arte realizzata da Etnik sul muro di fronte alla scuola primaria Margherita di Savoia, in Via Pietro Thouar a Torino. Lo street artist, nato in Svezia ma residente a Torino, è attivo da oltre vent'anni e può vantare lavori sui muri di città come Chicago, Parigi, San Paolo e Lisbona.

L'opera ha l'obiettivo di essere un omaggio a tutte le bambine e tutti i bambini: “L'idea – fanno sapere dall'entourage di Etnik – è nata durante il lockdown: dopo sette mesi lontani da scuola, vuole suggerire un'immagine positiva. Il mix di graffiti lettering, geometrie, tipiche architetture dell'artista ed elementi naturali racchiude in pieno il suo stile”.

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium