/ Sanità

Sanità | 01 ottobre 2020, 17:08

L'auspicio di Silvio Magliano: "L'ospedale di Settimo abbia un futuro"

L'esponente dei Moderati sottolinea: "Terminata e non più rinnovabile la fase sperimentale (che ha dato risultati ottimi) di gestione di tipo pubblico-privato, il mio impegno in Consiglio Regionale perché la struttura non sia ora né depotenziata né snaturata: appena presentata un'interpellanza sul tema"

L'auspicio di Silvio Magliano: "L'ospedale di Settimo abbia un futuro"

"I giornali cominciano a parlare di situazione di crisi, addirittura di ipotesi di mancati pagamenti alla Cooperativa Frassati (socia e fornitrice di servizi e non solo): urge una svolta, perché l’ospedale di Settimo deve avere un futuro", sottolinea il capogruppo dei Moderati in Consiglio regionale.

"Ne sono profondamente convinto, alla luce del fatto che questa struttura è un'eccellenza da tutti i punti di vista: sia in un'ottica puramente tecnica e medica, sia sotto il profilo della gestione, ed è dal 2006 un riferimento per l'intera area, tanto per l'Asl To2 quanto per l'Asl To4. Con un recente atto (interrogazione dello scorso luglio) avevo già chiesto alla Giunta regionale di riferire su progetti e prospettive, sia dal punto di vista delle modalità gestionali sia dal punto di vista dell'operatività".

"La sperimentazione gestionale, modello innovativo di management delle attività sanitarie pubbliche, ha dato in questi anni risultati di rilievo, per esempio - ma non solo - nei campi della lungodegenza e della riabilitazione. Questo modello prevede il coinvolgimento nel programma di sperimentazione del settore privato, privilegiando quello appartenente alla sfera della cooperazione sociale".

"Ho appena protocollato un'interpellanza in Regione Piemonte per sapere quali siano le intenzioni della Giunta sul futuro dell’ospedale", ha concluso Magliano, "ovvero se vi sia l’intenzione di mantenere l’attuale gestione o se sia al vaglio un’ipotesi di cessione".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium