/ Politica

Politica | 20 ottobre 2020, 10:07

L'accusa di Petrarulo: "Continui disturbi alla quiete pubblica"

Il Capogruppo della Lista Civica Sicurezza e Legalità ha presentato un'interpellanza per chiedere alla Sindaca Appendino quante risorse della Polizia Municipale siano operative nelle ore serali e notturne

L'accusa di Petrarulo: "Continui disturbi alla quiete pubblica"

Ogni sera arrivano, al numero 112 e a quello della Polizia Municipale, numerose segnalazioni di cittadini che lamentano disturbi provenienti dai locali commerciali, giardini pubblici, aree verdi  e aree di incontro e gli stessi giornali riportano quasi quotidianamente notizie di questo genere. 

Alla richiesta di poter dormire serenamente si aggiunge, soprattutto in questo periodo, la preoccupazione del rischio di peggioramento sanitario data anche la mancanza di prevenzione sanitaria nella maggior parte delle situazioni segnalate.

Il Capogruppo Raffaele Petrarulo del Gruppo Consiliare Lista Civica Sicurezza e Legalità ha presentato un'interpellanza per chiedere alla Sindaca Chiara Appendino quante risorse della Polizia Municipale siano operative nelle ore serali e notturne e quante richieste di controllo da parte dei cittadini  vengano effettivamente monitorate, gestite ed eventualmente sanzionate.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium