/ Sanità

Sanità | 12 gennaio 2021, 15:55

Ospedale unico di Vadò, Gaveglio: "Decisione ancora da prendere, aspettiamo la Regione"

La sindaca di Carmagnola commenta l'esito dell'Asl To5 sull'ideoneità della zona per la realizzazione della struttura sanitaria. "Ci sono elementi da soppesare, comprese le criticità"

Ospedale unico di Vadò, Gaveglio: "Decisione ancora da prendere, aspettiamo la Regione"

Capisco il sindaco di Moncalieri che fa della costruzione dell’Ospedale Unico un punto fermo della sua campagna elettorale, ma la decisione non è stata ancora presa. La perizia ha decretato idonea la zona di Vadò Cenasco, ma è tutto ancora da soppesare, criticità comprese, sul tavolo della Regione”.
Ha commentato così, la sindaca di Carmagnola Ivana Gaveglio la perizia tecnica dell’Asl TO-5 sull’idoneità della zona di Vadò Cenasco per quanto riguarda la costruzione della struttura ospedaliera.

La prima cittadina ha poi aggiunto: “Mi rimetto al giudizio della Regione. Certo è che la perizia ha evidenziato come ci siano vie d’accesso a rischio allagamento, incertezze per quanto riguarda la sicurezza dal punto di vista sismico e come manchino elementi di rinforzo dal punto di vista geologico”.

Giovanni Cugliari

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium