/ Politica

Politica | 15 gennaio 2021, 15:25

Comunali 2021, Salizzoni: "Il sostegno alla mia candidatura patrimonio della coalizione"

In un giorno la petizione a favore del vicepresidente del Consiglio regionale quale candidato sindaco per il centrosinistra ha raccolto 700 firme. "Guardo con rispetto alla discussione che avviene nelle sedi decisionali del Pd e delle altre forze politiche"

Mauro Salizzoni

Salizzoni sul tema della sua candidatura a sindaco di Torino per il centrosinistra

"Le energie spontanee e democratiche che si stanno radunando attorno alla mia figura mi onorano e mi riempiono di responsabilità, ma non sono e non saranno un mio capitale personale ma al contrario una forza aggiuntiva per tutto il progetto del centrosinistra. Non sperperiamolo, Torino ne ha bisogno". Così il vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Mauro Salizzoni, ha commentato su Facebook la petizione lanciata a sostegno della sua candidatura a sindaco da esponenti di movimenti e della società civile.

"Il fatto che neanche in un giorno siano state raggiunte più di 700 firme mi riempie di gioia - ha aggiunto Salizzoni - E' bello vedere i cittadini ritornare ad appassionarsi alla politica, credere in un progetto comune e agire in modo concreto per la vita della propria città. Ovviamente la logica di spontaneità deve essere indirizzata dall'operato delle forze politiche, il cui compito è proprio fare sintesi e aiutare i cittadini attraverso l'amministrazione della cosa pubblica".

Salizzoni ha concluso dicendo di guardare "con rispetto alla discussione che avviene nelle sedi decisionali del Pd e delle altre forze della coalizione sul tema del candidato sindaco". Dopo la polemica (con successive scuse) con Chiamparino, ora la scelta è di usare toni soft.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium