/ Eventi

Eventi | 21 gennaio 2021, 09:50

Chieri, per il Giorno della Memoria arrivano "Le canzoni di Anna Frank"

Il 27 gennaio spettacolo di parole e musica con lettura di brani tratti dal “Diario”

Locandina Anna Frank

Appuntamento anche a Chieri per il Giorno della Memoria

Mercoledì 27 gennaio, il Comune di Chieri commemora il Giorno della Memoria proponendo gratuitamente, alle 18, in streaming sul sito istituzionale e sui canali social Fb @comunechieri @ChieriOn @BibliotecaArchivioChieri, lo spettacolo di parole e di musica «Le Canzoni di Anna Frank», realizzato dall’associazione Shalom e dalla cooperativa di artisti Esibirsi (con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino).

"Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ci impedisce di commemorare come avremmo voluto il Giorno della Memoria, con iniziative in presenza e incontri pubblici, tuttavia abbiamo scelto di proporre ai chieresi uno spettacolo importante, con protagonista Anna Frank - spiega l’assessore alla Cultura Antonella Giordano -. Attraverso le parole del suo celebre Diario e le musiche originali della tradizione ebraica, questo spettacolo offre un momento di riflessione sulla Shoah, la guerra, il razzismo, il male, l’insensatezza di un’immane tragedia come è stata la Seconda guerra mondiale".

Lo spettacolo alterna letture dal “Diario” (voce narrante: Enrica Pecchioli) ad episodi musicali a cura di Amit Arieli, che sottolineano i momenti della tragica esistenza di Anna Frank: le sue origini ebraiche, la sua infanzia da bambina comune, la sua adolescenza, la sua reclusione nell’alloggio segreto e la sua tragica fine.

Lo spettacolo, della durata di 70 minuti, sarà proceduto da un video-messaggio del sindaco Alessandro Sicchiero: "Il 27 gennaio celebriamo il Giorno della Memoria, una delle date più importanti del nostro calendario civile. Viviamo in tempi di intolleranza, razzismo, rancore. Assistiamo all’esibizione di gesti, simboli e parole che si richiamano al fascismo e al nazismo. Una parte di italiani pensa che Mussolini abbia fatto anche cose buone. Alcuni credono che la Shoah sia un’invenzione Per questo dobbiamo fare Memoria. Non dimenticare ciò che è stato.

A Chieri commemoriamo il Giorno della Memoria con uno spettacolo dedicato ad Anna Frank ma anche invitando i chieresi a sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare “Mai più fascismo e nazismo”. Perché la libertà non è un qualcosa di acquisito una volta per tutte ma deve essere difesa giorno dopo giorno. Ed è un impegno che riguarda tutte le istituzioni e tutti i cittadini. In questi tempi drammatici, in cui le nostre libertà sono messe a dura prova dal virus, dobbiamo fare nostre le parole di Anna Frank: non pensiamo solo alla miseria che ci circonda, pensiamo alla bellezza che rimane ancora"

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium