/ Cronaca

Cronaca | 01 febbraio 2021, 14:05

Strage di Carmagnola, convalidato l'arresto di Riccio

Il giudice ha riconosciuto nella condotta del 39enne, che ha ucciso moglie e figlio, l'aggravante della crudeltà

luogo dell'omicidio di carabiniere

I carabinieri sul luogo dell'omicidio

È stato convalidato oggi l'arresto di Vito Alexandro Riccio, il rappresentante di 39 anni che venerdì scorso, a Carmagnola, ha ucciso la moglie Teodora Casasanta, anche lei 39enne, e il figlio Ludovico di 5 anni, tentando poi senza riuscirvi il suicidio, tagliandosi le vene e gettandosi dal balcone al secondo piano della sua abitazione.

Stamattina il giudice ha convalidato l'arresto senza l'interrogatorio dell'indagato, ancora ricoverato all'ospedale Cto, riconoscendo nella condotta di Riccio l'aggravante della crudeltà.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium