/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2021, 13:33

La droga scorre a fiumi nei centri commerciali: sequestrati 11,3 kg di cocaina e hashish

Il monitoraggio dei parcheggi dei grandi centri commerciali della provincia ha portato al sequestro di una grossa quantità di droga e all'arresto di tre persone

Buste di cocaina

Cocaina - immagine d'archivio

Le recenti notizie assunte negli ambienti del traffico di sostanze stupefacenti hanno evidenziato che le organizzazioni criminali, negli ultimi periodi, per non destare sospetti, sono soliti utilizzare i parcheggi antistanti i centri commerciali per effettuare discrete cessioni di droga.

In considerazione di tali notizie, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha avviato una mirata strategia di contrasto, predisponendo il monitoraggio delle aree antistanti alcuni dei centri commerciali della Provincia di Torino.

Grazie a questa attività, nel mese di dicembre 2020, in Strada Nizza 30 di La Loggia (TO), presso il parcheggio del Centro Commerciale “Il Gigante”, venivano controllati due uomini albanesi, attenzionati a causa di un comportamento anomalo e per questo sottoposti a perquisizione personale estesa al loro veicolo. L’intervento permetteva di sequestrare  1.300 grammi di Cocaina, 5.600 grammi di Hashish e la somma in denaro di euro 10.000,00. I due stranieri venivano arrestati.

Ulteriormente, in data 4 febbraio veniva predisposto un analogo servizio di osservazione dell’area commerciale sita in via Bertone 2 di Orbassano (TO),  nei pressi del Supermercato “Lidl”. Anche in quesa circostanza veniva individuato un soggetto italiano sospetto, giunto a bordo di un’autovettura noleggiata nella provincia di Reggio Emilia. Costui, dopo aver parcheggiato, si aggirava all’interno dell’area di sosta in palese attesa di qualcuno. Successivamente, con un grosso carrello, accedeva all’interno del supermercato per acquistare esclusivamente del the e un pacchetto di patatine.

Visti tali anomali comportamenti, gli investigatori decidevano di procedere al suo controllo, appena fosse uscito dal parcheggio dell’area commerciale. L’intervento conduceva al rinvenimento, all’interno di una borsa termica presente nel vano porta bagagli dell’autovettura, di 5.000 grammi di Hashish; per tale motivo l’uomo veniva tratto in arresto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium