/ Attualità

Attualità | 13 marzo 2021, 12:37

Lupi in montagna, Marin (Lega): "Troppi esemplari in centri turistici"

Il consigliere regionale: "Di fronte ad una situazione non più sostenibile dobbiamo tutti interrogarci sul da farsi"

Lupo - immagine d'archivio

Lupo - immagine d'archivio

“Preoccupa il numero sempre crescente di lupi che si spinge fino ai centri abitati. Solo negli ultimi giorni, esemplari di questa specie sono stati avvistati nei pressi della rotonda della Strada Provinciale a Pragelato, nelle piazze di Fenestrelle e Meana di Susa, vicino alle abitazioni a Gravere. E sono tanti altri gli episodi documentati in valli che vivono esclusivamente di Turismo, luoghi in cui fino a qualche anno fa era inimmaginabile anche solo pensare di potervi trovare uno di questi animali”. Lo dichiara Valter Marin, consigliere regionale della Lega.

“Di fronte ad una situazione non più sostenibile - conclude Marin -, dobbiamo tutti interrogarci sul da farsi. Europa, Italia e Regioni hanno il dovere di affrontare il più rapidamente possibile, con responsabilità e in modo deciso una questione che ormai è palesemente fuori controllo”.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium