/ Cronaca

Cronaca | 16 marzo 2021, 17:13

Altri 43 morti per il Covid in Piemonte, aumenta ancora la pressione sugli ospedali

23 persone in più in terapia intensiva, 99 ricoverate. 2074 i nuovi casi positivi, a fronte di oltre 27 mila tamponi eseguiti. 1447 i guariti

infermiere - foto d'archivio

Altri 43 morti per il Covid in Piemonte, aumenta ancora la pressione sugli ospedali

Sono 43 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 2 verificatosioggi(si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora di 9.725 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.444 Alessandria, 611 Asti, 392 Biella, 1.156 Cuneo, 804 Novara, 4.463 Torino, 440 Vercelli, 329 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 86 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2074 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 421 dopo test antigenico), pari al 7,5 % dei 27.698 tamponi eseguiti, di cui 16.578 antigenici. Dei 2074 nuovi casi, gli asintomatici sono 776 (37,4%).

I casi sono così ripartiti: 364 screening, 1112 contatti di caso, 598 con indagine in corso; per ambito: 31 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 152 scolastico, 1.891 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 281.323 così suddivisi su base provinciale: 23.497 Alessandria, 13.732 Asti, 9.150 Biella, 38.679 Cuneo, 21.772 Novara, 149.921 Torino, 10.552 Vercelli, 10.508 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.307 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.205 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 299 ( +23 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.169 (+99 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 27.316. I tamponi diagnostici finora processati sono 3.365.984 (+27.698 rispetto a ieri), di cui 1.262.807 risultati negativi.

240.814 PAZIENTI GUARITI

I pazienti guariti sono complessivamente 240.814 (+1447 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 20.721 Alessandria, 12.285 Asti,8.179 Biella, 32.727 Cuneo, 18.744 Novara, 127.162 Torino, 8.804 Vercelli, 9.173 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.165 extraregione e 1.854 in fase di definizione.

9.355 I VACCINATI OGGI

Sono 9.355, tra cui 6.161 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 5.902 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 593.766 dosi (delle quali  179.994 come seconda), corrispondenti all’83,7 % delle 709.000 finora disponibili per il Piemonte.  

Proseguono intanto le preadesioni degli over70 tramite il portale www.ilPiemontetivaccina.it e delle persone estremamente vulnerabili (inclusi i conviventi) e dei disabili gravi (inclusi conviventi e caregiver) mediante il proprio medico di famiglia.

Ad oggi, secondo giorno dall’avvio, sono in totale 94.633 le preadesioni della fascia 70-79 anni, 24.953 le richieste per gli estremamente vulnerabili e disabili gravi, 5.235 quelle di caregiver e conviventi.

Intanto oggi sono arrivate e sono in via distribuzione in queste ore sul territorio regionale 57.330 dosi di vaccino Pfizer.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium