/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2021, 14:48

Alpignano, Valle-Disabato-Palmieri: "In Consiglio regionale approvato ordine del giorno sul Movicentro"

Discusso anche della riqualificazione del vecchio stabile di via Philiphs

movicentro di Alpignano

Finalmente novità sul destino del Movicentro di Alpignano

Via libera del Consiglio regionale all'ordine del giorno, proposto da Daniele Valle (PD) e Sarah Disabato (M5S) sottoscritto anche da altre forze politiche, sul riordino dei servizi socio sanitari dell'ASL To3 nel comune di Alpignano

Il documento impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso l’ASL To3 per vigilare sul rispetto del cronoprogramma relativo all’adeguamento della struttura MoviCentro, con l’inizio dei lavori previsto nel mese di maggio 2021. Un polo che eroga servizi sanitari essenziali per i cittadini, che in questo momento sono costretti a spostarsi in altri comuni. 

Inoltre l'ordine del giorno è mirato ad attivare la Giunta ad avviare un dialogo con il Comune di Alpignano al fine di affrontare congiuntamente la questione relativa al futuro dell’immobile situato in Via Philips 2, onde evitare che la struttura possa andare incontro a degrado e abbandono, con rischi sia da un punto di vista strutturale che di sicurezza. 

Auspichiamo – affermano Valle e Disabato – che agli impegni assunti oggi in Consiglio regionale, seguano i fatti concreti indicati nell'ordine del giorno. Da tanto tempo i cittadini di Alpignano attendono la realizzazione del polo territoriale per i servizi sanitari ed un progetto sul futuro del vecchio stabile in via Philips”. 

Grazie a tutte le forze politiche che hanno sostenuto l’Ordine del Giorno e all’Assessore che si è impegnato a monitorare lo stato di avanzamento per la realizzazione di quest’opera tanto importante per la Città e per i cittadini e, in un contesto più allargato, anche per i comuni che afferiscono sulla nostra zona” afferma Steven Palmieri, Sindaco di Alpignano.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium