/ Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2021, 19:02

Studenti fermati dalla polizia in via Nizza. L'avvocato: "Denunceremo agenti" [VIDEO]

La coppia stava passeggiando nei pressi di Porta Nuova. Il legale diffonde i video dell'episodio

Fermo immagine video arresto

Un fermo immagine dell'arresto dei due stranieri da parte della Polizia

"I ragazzi sono stati aggrediti senza alcun apparente motivo, per questo adesso sporgeremo denuncia contro gli agenti". Lo dichiara Fabrizio Burzio, avvocato dei due studenti stranieri, una ragazza cinese di 22 anni iscritta all'Accademia di Belle Arti e un ragazzo venezuelano 31enne che frequenta il Conservatorio, fermati ieri in via Nizza da tre agenti in borghese della polizia ferroviaria.

"Non si capisce da dove sia scaturito questo livore - ha spiegato il legale - i ragazzi sono incensurati, si sono conosciuti qui a Torino e da qualche mese sono una coppia, stavano soltanto passeggiando per strada".

Il legale ha annunciato che nelle prossime ore sporgerà denuncia contro i tre poliziotti per lesioni, minacce e abuso d'ufficio. A loro volta la coppia é stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale. Non è da escludere che possa essersi trattato di un equivoco. Da qualche giorno, infatti, la polizia è sulle tracce di una coppia che ha commesso dei furti nel centro commerciale della stazione di Porta Nuova.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium