Elezioni comune di Torino

 / Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2021, 18:18

“Pinerolo è un luogo controllato e faremo squadra per fermare i delinquenti”

Il vicesindaco Francesca Costarelli risponde a una lettera di giovani del Pinerolese sul problema violenza, annunciando un incontro con gestori dei locali e forze dell’ordine

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

“È importante riappropriarsi della città e poter passeggiare e divertirsi tranquillamente la sera. Pinerolo è un luogo controllato e lavoreremo per fare rete isolando i delinquenti”. Il vicesindaco Francesca Costarelli risponde così a una lettera di ragazzi del Pinerolese, che sottolineano il problema della violenza fra giovani e chiedono un intervento del Comune, dopo l’aggressione di sabato scorso in piazza Facta.

“È un fatto che non avrebbe dovuto succedere, a maggior ragione perché era già scattato il coprifuoco da un’ora. Ma noi ci siamo subito attivati, dando il video ai carabinieri, perché bisogna sapere che la città e sorvegliata e chi fa gesti violenti viene identificato” sottolinea. Parallelamente il Comune ha organizzato una riunione per lunedì alle 15 con i gestori dei locali e le forze dell’ordine: “Dobbiamo collaborare, anche con i residenti, per isolare il più possibile i delinquenti e chiederò ai gestori dei locali che facciano lo stesso con chi non rispetta le regole, per esempio, vendendo alcol ai minori”.

Infine il vicesindaco ricorderà ai gestori delle attività che c’è il divieto di vendere bevande d’asporto in vetro o lattina dopo le 22.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium