/ Politica

Politica | 20 giugno 2021, 18:35

Futura, martedì con il Super Caucus si chiudono le liste. Mattei entusiasta: “Obiettivo ballottaggio”

Il candidato sindaco della lista Futura: “Siamo una scuola politica, per le liste cerchiamo persone con la schiena dritta, sincere e che abbiano una sensibilità ecologica”

Ugo Mattei, candidato sindaco a Torino

Ugo Mattei, candidato sindaco a Torino

La lista Futura corre a passo spedito verso le elezioni. Martedì, a Porta Palazzo, avrà luogo il Super Caucus per chiudere le liste per il Comune e per le Circoscrizioni. Sino ad oggi la primarie aperte hanno coinvolto circa 700 elettori, numeri che lasciano ben sperare il candidato sindaco, Ugo Mattei, che delinea gli obiettivi in vista di ottobre: “Vogliamo arrivare al ballottaggio con Damilano”.

L’umore è alto in casa Futura: “Il flop del Pd è sotto gli occhi di tutti, arrivano al 20%. I sondaggi ci dicono che siamo tra il 9,8% e il 10,8%, quindi abbiamo una forbice da recuperare in questi quattro mesi che ci separano alle elezioni” afferma Mattei. Il Caucus di dieci giorni fa ha permesso di indicare 28 componenti del Consiglio comunale, 6 presidenti di Circoscrizione e 20 consiglieri circoscrizionali. 

Rimangono quindi da assegnare alcuni ruoli. La modalità rimane quella delle primarie aperte, con il coinvolgimento dei cittadini torinesi: “Li incoraggeremo a fare un salto di qualità nel loro impegno, grazie a una partecipazione diretta e attiva”. Mattei fissa alcuni requisiti fondamentali per entrare a far parte della lista civica Futura:  “Cerchiamo persone con la schiena dritta, che abbiano il coraggio e siano sincere: uno dei problemi della politica è la menzogna sistematizzata”. “I nostri candidati - prosegue Mattei - devono avere una grande sensibilità ecologica: cerchiamo torinesi che vogliano essere protagonisti e non spettatori”. 

Futura è una scuola di politica e di cittadinanza, vogliamo costruire una nuova classe dirigente per questa città al fine di risollevarci dalla crisi che stiamo vivendo: penso di avere molta più competenza di Lo Russo, Damilano e degli altri candidati: voglio metterla a disposizione” conclude Mattei. Appuntamento quindi a Porta Palazzo, nell'area mercatale, alle 18:30: confronto, dibattito e musica chiuderanno il percorso del Caucus iniziato da diversi mesi, con l’obiettivo di portare in alto la lista Futura.

 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium