Elezioni comune di Torino

 / Politica

Politica | 22 giugno 2021, 14:21

Comunali, Lo Russo vede Richetti: "Portare Azione ed altre forze nel centrosinistra"

Il candidato sindaco del csx vedrà a Roma anche Italia Viva per "allargare il campo"

Stefano Lo Russo ed Enrico Letta

Stefano Lo Russo ed Enrico Letta

Prove di dialogo tra Pd e Azione per le Comunali di Torino, con l’obiettivo di portare il partito di Calenda nella coalizione di centrosinistra. Oggi il candidato sindaco Stefano Lo Russo ha incontrato a Roma Matteo Richetti di Azione.

Abbiamo avuto – spiega il capogruppo dem in Sala Rossa - uno scambio di opinioni molto costruttivo che proseguirà nei prossimi giorni sulla situazione politica nazionale e torinese nell'ottica del possibile allargamento del campo del centrosinistra per le prossime elezioni amministrative”. Un faccia a faccia che arriva all’indomani di quello con il segretario nazionale del Pd Enrico Letta sulla costruzione delle liste della coalizione.

Abbiamo discusso – aggiunge il candidato sindaco - dei temi dello sviluppo e della rinascita di Torino e del ruolo che la nostra città deve giocare nella fase di ripartenza che si sta per aprire”. E dopo Azione, Lo Russo incontrerà anche Italia Viva e le altre forze “riformiste” con la speranza che queste scelgano di sostenere la sua candidatura a sindaco.

Azione era uscita dalla coalizione di centrosinistra dopo che era emersa l’ipotesi di un accordo Pd-M5S per le amministrative. Silvia Fregolent di Italia Viva aveva invece incontrato il candidato sindaco del centrodestra Paolo Damilano, nonostante gli esponenti locali del partito -come il Presidente della 8 Davide Ricca - fossero a favore di un appoggio al Pd.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium