/ Politica

Politica | 06 agosto 2021, 09:08

“Sia portavoce e collaboratore”, la richiesta di Garzigliana al futuro sindaco di Pinerolo

Lidia Alloa sottolinea l’importanza di rivestire il ruolo di Comune trainante

Lidia Alloa

Lidia Alloa

‘Piazza Pinerolese’ sta svolgendo una serie di interviste ai sindaci del Pinerolese per chiedere cosa si aspettano dal sindaco di Pinerolo che uscirà dalle elezioni comunali del 2021. Il nostro quotidiano raccoglierà le proposte e stenderà un documento da inviare ai candidati che si contenderanno la fascia tricolore.

 

“Pinerolo è il Comune più grande ed è giusto che tiri le fila e rappresenti gli altri. Deve svolgere un ruolo trainante per rilanciare il Pinerolese dall’aspetto industriale a quello commerciale”. Lidia Alloa, primo cittadino di Garzigliana, sottolinea l’importanza del ruolo di guida che il primo cittadino di Pinerolo, che uscirà dalle urne in autunno, dovrà rivestire.

Uno dei temi su cui c’è da lavorare è quello dell’igiene ambientale: “Sotto questo profilo forse abbiamo perso del tempo e il nuovo sistema di raccolta con cassonetti a bocca vincolata per alcune frazioni di rifiuto tarda a partire in tutti i Comuni” conclude.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium