/ I corsivi di Virginia

In Breve

domenica 17 ottobre
domenica 10 ottobre
lunedì 04 ottobre
Il cibo è cultura
(h. 15:30)
martedì 28 settembre
mercoledì 22 settembre
sabato 11 settembre
L'"erba" del futuro
(h. 09:30)
mercoledì 08 settembre
Incontriamoci da te
(h. 10:30)
domenica 05 settembre
giovedì 02 settembre
lunedì 30 agosto

I corsivi di Virginia | 18 agosto 2021, 09:15

La fotografia per me è racconto

Incontro con Claudio Molinaro, fotografo, artista e maestro di fotografia

La fotografia per me è racconto

La fotografia per me è racconto, racconto di quello che vivi.

E’ espressione.

E’ arte.

Mi succede spesso di immergermi totalmente nelle foto che osservo per cercare risposte, per catturare il racconto, per fermare il tempo.

Le foto personali, accumulate durante il vissuto di anni, mi servono invece per rivivere il mio tempo, i miei ricordi personali, le mie emozioni, attraversarle per rifare mia la storia di un tempo.

Nel cammino di questa mia passione, ecco il mio incontro con Claudio Molinaro, fotografo, artista e maestro di fotografia di Torino con il quale iniziammo 10 anni fa a condividere eventi e progetti, come “Photissima”, “Uno scatto a Fior d’acqua”, “Ritratti”.

Nel nostro primo incontro di allora mi colpì cosa mi disse dandomi la mano:

Mi chiamo Claudio Molinaro e la fotografia è la passione della mia vita, anzi per essere più preciso è la mia vita

Oggi lo rivedo sui social e sulle riviste con un progetto molto particolare dal titolo che racchiude già una storia: " Ricomincio da me "

Ritratti di volti, di soggetti certo, di occhi soprattutto, di sguardi principalmente, ma colti in una luce contrastata e che raccontano fra le sfumature del bianco e nero, della luce e dell’ombra, del colore e del non colore molto di quella persona e del suo essere.

Gli scatti di Claudio si differenziano per quello che trasmettono.

I soggetti delle foto non sono immortalati ma sembra che parlino attraverso la gestualità e lo sguardo.

Uno dei motivi per cui Claudio Molinaro riesce a fissare questa percezione è la sua capacità di mettere a proprio agio chi si trova davanti al suo obiettivo; chiunque abbia lavorato con Claudio, si è potuto rendere conto che in questo modo il servizio fotografico diventa un dialogo metafisico e un gioco intorno alla macchina fotografica e non una successione di click.

Ho iniziato la carriera di fotografo all’età di 20 anni -dice Claudio - ben presto mi sono reso conto di avere il talento di tirare fuori le emozioni dalle persone e ho deciso di dedicarmi al ritratto.

Non basta una buona inquadratura e delle belle luci per fare di una fotografia una bella foto; quando ho cominciato a lavorare in questo mondo ho imparato che una fotografia è come un quadro e si può intuire l’autore dalle pennellate.

La combinazione di estrosità e tecnica hanno reso negli anni il mio lavoro decisamente più completo. La mia personalità artistica però è volta al cambiamento, alle novità e alla sperimentazione...

La fotografia però è anche scambio, condivisione e confronto. Per questo da alcuni anni mi sto dedicando all’insegnamento, organizzando corsi di fotografia, oggi sempre più particolari che giocano sulla tecnica e il sentire emotivo e la rappresentazione dello stesso”.

Scrivici a media@morenews.it indicando nell’oggetto “I Corsivi di Virginia” oppure seguici sulla Rubrica I Corsivi di Virginia” su www.torinoggi.it, saremo felici di aprire un contatto diretto con te!!

Virginia Sanchesi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium