Elezioni comune di Torino

 / Economia e lavoro

Economia e lavoro | 15 settembre 2021, 07:00

I macchinari per il food processing

I macchinari per il food processing sono degli strumenti necessari per la lavorazione del cibo di vario tipo e sono costituiti da pezzi lavorati professionalmente, in modo da garantire la massima qualità.

I macchinari per il food processing

I macchinari per il food processing sono degli strumenti necessari per la lavorazione del cibo di vario tipo e sono costituiti da pezzi lavorati professionalmente, in modo da garantire la massima qualità. E' possibile scegliere tra varie imprese che presentano più tipologie di macchinari, aventi diverse configurazioni per ogni esigenza. Tutt'oggi si stanno creando dei nuovi modelli di queste macchine al fine di rispondere alle esigenze dei propri clienti e delle aziende.

La progettazione e costruzione dei macchinari

L'azienda che si occupa della costruzione di macchinari dispone di ingegneri altamente professionali, i quali si occupano di ogni singolo processo della produzione e trattamento degli alimenti. Oltre a questi ingegneri sono anche presenti operai e tecnici, i quali invece garantiscono la costruzione delle macchine e di ogni loro componente.

Queste figure altamente professionali hanno un'esperienza di svariati anni e garantiscono la produzione di macchinari adeguati alle svariate esigenze del cliente. Una volta costruiti i macchinari si effettua un collaudo finale, preceduto da svariate fasi di ricerca, al fine di garantire che ìl prodotto finito sia di elevata qualità e adeguato.

Il macchinario deve essere adeguato per svariate tipologie di alimenti, quali: pollame, prodotti vegetali, carni o pesce. Pertanto devono essere garantiti servizi come la macinazione, il taglio, lo sgocciolamento, la miscelazione, l'intenerimento e ulteriori fasi che sono adeguati a vari cibi.
Se invece il cliente ha delle esigenze diverse, può richiedere un macchinario apposito per l'igiene nel settore alimentare, e quindi per il lavaggio dei contenitori.

L'azienda che si occupa di offrire macchinari per il food processing deve inoltre garantire che vi siano dei cutter professionali, con una velocità variabile sia per l'impasto che per il taglio di tutti i cibi. A tal proposito, sono presenti i cutter industriali, i quali sono essenziali per i ripieni e per la carne. Sono utilizzati anche per i cibi destinati agli animali domestici.

Questi prodotti possono essere senza sottovuoto o con e garantiscono una precisione elevata: in particolare, sono capaci di ruotare velocemente e uniformemente, garantendo la riduzione di pesce e carne a semplici impasti, ripieni o emulsioni. Per maggiori informazioni è possibile visitare il seguente link: www.nowickisrl.com.

Sistemi di controllo

Un ulteriore prodotto offerto dall'azienda in questione è il sistema di controllo, che consente di regolare con precisione la velocità del taglio del cibo oltre che la temperatura. Quest'ultima è mantenuta costante e non vi sono delle complicazioni igieniche grazie al materiale in acciaio inox del macchinario.

Ovviamente sono disponibili macchinari di svariate dimensioni e potenze, in modo da soddisfare qualsiasi cliente. Ciascuna macchina è costituita da delle coperture fonoassorbenti e garantiscono la massima sicurezza, oltre che professionalità.

Tipologie di cutter

Infine, è possibile presentare le varie tipologie di cutter garantite dall'azienda in questione e adeguate a qualsiasi impresa e alle sue necessità. In particolare, è possibile richiedere dei cutter industriali sottovuoto, i quali sono capaci di sminuzzare e tagliare in un sottovuoto del 90%.
Ciò permette di evitare che si creino delle bolle d'aria nell'impasto. Il cutter in questione viene utilizzato soprattutto per ripieni e carne omogeneizzata.

Una seconda tipologia di cutter altamente richiesta è il microcutter, noti anche come mulini emulsionatori: questi sono ricercati da chi necessita un prodotto che effettui macinazioni e tagli estremamente fini. Non sono solo ricercate all'interno dell'industria del food processing, ma anche nelle industrie chimica, cosmetica e farmaceutica.

Nello specifico, questi strumenti sono caratterizzati dal controllo della temperatura e da una doppia testa destinata al taglio. La manutenzione per questo prodotto è minima grazie alle lame, le quali non necessitano di riaffilature o aggiustamenti, e sono sicure per l'utilizzo.

In conclusione, se si necessitano di macchinari con svariate opzioni nell'industria del food processing e alimentare, è possibile affidarsi a quest'azienda: in tal modo si avranno dei prodotti di massima qualità e apposite per il cibo che si deve lavorare.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium