/ Sanità

Sanità | 28 settembre 2021, 13:53

Parco della Salute, dopo 18 anni al via i lavori di bonifica: nuovo ospedale nell'ex Fiat Avio pronto nel 2027 [FOTO E VIDEO]

Investimento da 450 milioni di euro, che riunirà Molinette, del Cto e Sant’Anna. Cirio: "Entro il 2022 i primi dipendenti nel grattacielo della Regione"

cantiere del parco della salute

Parco della Salute, dopo 18 anni al via i lavori di bonifica

Al via oggi i lavori di bonifica del nuovo Parco della Salute, che verrà completato nel 2027. Dopo oltre 18 anni dalle prime ipotesi di costruzione del nuovo ospedale, questa mattina alla presenza del Sottosegretario alla Salute Andrea Costa, del Presidente Alberto Cirio e di esponenti della maggioranza é stato simbolicamente scavato il primo buco con la ruspa. 

Investimento da 450 milioni di euro 

Si tratta dell’avvio del più consistente cantiere di edilizia sanitaria del Piemonte, con un investimento complessivo di oltre 450 milioni di euro, che comprenderà le nuove sedi delle Molinette, del Cto e del Sant’Anna. A delineare il cronoprogramma l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi: "Oggi ha preso il via il primo lotto di interventi di bonifica, nella zona dove sorgerà l'ospedale, che terminerà a luglio 2022: si proseguirà poi con quella che ospiterà la parte universitaria. La consegna dei progetti definitivi, invece, è prevista per l’aprile del 2022 e in agosto l’aggiudicazione dei lavori, che inizieranno entro la fine dell’anno". 

500mila tonnellate di terreno da bonificare

I lavori interesseranno l'area dell'ex sito industriale Fiat-Avio, una superficie di circa 105.000 metri quadri, pari a circa 500 mila tonnellate di terreno da bonificare: per contratto gli interventi dureranno 546 giorni. Da carotaggi effettuati in precedenza, gli esperti si aspettano di trovare metalli pesanti e idrocarburi, poichè in quell'area si faceva la cromatura delle palette dei reattori degli aeroplani. Già completata invece la rimozione del cromo esavalente. "Serviranno - ha aggiunto Icardi - cinque anni per concludere i lavori e quindi il nuovo Parco della Salute sarà pronto nel 2027". 

Per novembre 2022 primi dipendenti nel grattacielo della Regione al Lingotto

E sul fronte cantieristico, questa mattina il Presidente Cirio ha annunciato un'altra importante novità: per novembre 2022 entreranno i primi dipendenti nel grattacielo della Regione del Lingotto, che sorge a pochi metri di distanza dal futuro ospedale.  "Non ha senso che Torino abbia due grattacieli gemelli - ha spiegato il governatore - quello della San Paolo che è superperformante e questo fermo, che rappresenta il pubblico. Entro il 2022 saremo li dentro per restituire dignità alle istituzioni".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium