/ Politica

Politica | 02 ottobre 2021, 00:03

Domenica e lunedì si vota per il nuovo sindaco di Torino, ecco la scheda

In corsa 13 candidati sindaci per le Amministrative del prossimo 3 e 4 ottobre, sostenuti da 30 partiti e liste civiche

scheda elettorale fac simile

La città di Torino si prepara a scegliere il futuro sindaco

I due principali sfidanti per la poltrona a sindaco di Torino, Stefano Lo Russo e Paolo Damilano, saranno rispettivamente penultimo ed ultimo sulla scheda elettorale delle Comunali. Nelle scorse settimane sono stati estratti presso l'ufficio elettorale di via Giulio la posizione dei 13 candidati sindaci per le Amministrative del prossimo 3 e 4 ottobre, insieme a quello dei 30 partiti e liste civiche a loro sostegno. 

L'ordine dei sindaci e partiti 

Primo sulla scheda elettorale sarà in alto a sinistra Massimo Chiesi (Partito Comunista dei Lavoratori), seguito a scendere da Giusy Greta Di Cristina (Torino Città Futura e Partito Comunista), Paolo Alonge (3V), Roberto Salerno (MAT), Valentina Sganga (M5S ed Europa Verde Ecologista), Lorenzo Varaldo (Divieto di licenziare), Ivano Verra (Noi cittadini e Italexit), Emilio Mazza (Torino Capitale d'Europa) , Davide Betti Balducci (Partito Gay e Partito Animalista), Ugo Mattei (Futura per i Beni Comuni), Angelo d'Orsi (PCI, Sinistra in Comune e Potere al Popolo), Stefano Lo Russo (Moderati, Sinistra Ecologista, PD, Lo Russo Sindaco, Articolo 1, Torino Domani) e Paolo Damilano (Giorgia Meloni Fratelli d'Italia, Torino Bellissima, Forza Italia Berlusconi, Progresso per Torino, Lega Salvini Piemonte, Sì Tav Giachino, Popolo della famiglia).

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium