/ Eventi

Eventi | 13 ottobre 2021, 07:17

Al Salone del Libro, un incontro sui limiti e e sulle prospettive dell'esplorazione di Marte

Appuntamento in Sala Bianca giovedì 14 ottobre con Walter Ferreri e Stefano Cavina

Al Salone del Libro, un incontro sui limiti e e sulle prospettive dell'esplorazione di Marte

Saranno Walter Ferreri, consulente dell’Osservatorio Astronomico di Torino, e Stefano Cavina, divulgatore scientifico, ad inaugurare la sala conferenze del Padiglione tre (Sala Bianca) del Salone del Libro di Torino.

 

Alle 11,30 di giovedì 14 ottobre, racconteranno limiti e prospettive dell'esplorazione del pianeta Marte.

 

Il pianeta rosso attrae infatti interesse e fortissimi investimenti. Il libro “Uomini o marziani, Marte e l'origine della vita” di Stefano Cavina ne spiega i motivi.

 

Non solo esiste la possibilità di capire alcuni elementi per chiarire l'evoluzione del sistema solare, l'origine della vita e la sua sopravvivenza, ma anche le ricadute in termini di tecnologia e conoscenze sul comportamento degli equipaggi, utili alla vita sulla Terra.

 

Le soluzioni adottate permetteranno da un lato di aprire la civiltà all’esplorazione interplanetaria, dall'altro di migliorare la vita sul nostro pianeta.

 

Coltivare nello spazio e su Marte permetterà infatti di adottare soluzioni che razionalizzeranno l'agricoltura sulla Terra, i benefici in campo energetico e alimentare ottenuti con l'esplorazione della Luna e di Marte supereranno ampiamente quelli pur sempre utili derivanti dallo sviluppo della microelettronica, della cibernetica e dell'intelligenza artificiale.

 

Cavina e Ferreri, massimi esperti italiani ne parleranno domani con l'ausilio di filmati inediti e documenti originali provenienti dagli archivi della Nasa a cui i due ricercatori hanno potuto avere accesso.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium